Le novità per il Kenia dell’estate 2007

Condividi questo articolo su :

L’Estate 2007 promette novità per il Kenya, l’offerta degli operatori si sta orientando sempre più verso itinerari e strutture “su misura”. Sono ormai a quota 3 le strutture della prestigiosa catena Small Luxury Hotels of the World : il Bateleur Camp At Kichwa Tembo nel Masai Mara, l’Hemingways Resort a Watamu, il Dream of Africa a Malindi.

L’Estate 2007 promette novità per il Kenya, l’offerta degli operatori si sta orientando sempre più verso itinerari e strutture “su misura”. Sono ormai a quota 3 le strutture della prestigiosa catena Small Luxury Hotels of the World : il Bateleur Camp At Kichwa Tembo nel Masai Mara, l’Hemingways Resort a Watamu, il Dream of Africa a Malindi.

Lo storico Lawford Hotel, dove era solito alloggiare Hemingway per dedicarsi alla pesca al Marlin, di ritorno da uno dei suoi safari nel Mara, viene da poco riproposto anche per il mercato italiano; così come continua da parte degli operatori la promozione della bellissima e poco conosciuta isola di Lamu con i suoi resort di charme, vera perla dell’Oceano Indiano. Sempre sulla costa vicino a Mombasa il Nyali Beach offre un centro attrezzato per lo sport più trendy del momento: il kitesurfing.  

Le novità più significative sono però quelle che provengono dai “safari”.
Per la stagione estiva la maggior parte degli operatori ha potenziato i propri itinerari incrementando sia il numero di itinerari sia le zone proposte: Samburu, Meru, Nakuru, Laikipia, la magica Rift Valley, i laghi vulcanici, il Turkana e il Vittoria, il maestoso Mount Kenya senza dimenticare il favoloso Masai Mara che nella stagione estiva accoglie le incredibili migrazioni. Gli itinerari vengono proposti con soluzioni tailor made come il safari a dorso di cammello e a cavallo, in mongolfiera o con il walking safari, a piedi accompagnati e scortati da guide Samburu e Masai, che conducono il viaggiatore attraveso un’esperienza emozionale unica, in contatto diretto con le popolazioni locali e la loro cultura.    

Anche l’accoglienza di campi tendati e lodge introduce per l’estate 2007 qualche novità. Il Joy’s Camp, il lodge recentemente inaugurato nella zona di Shaba (Parco Samburu) sta costituendo un piccolo museo dedicato a Joy Adamson, famosa naturalista autrice del celebre libro “Nata libera”.

Al Shompole Lodge, piccolo lodge esclusivo, è possibile anche celebrare il proprio matrimonio mentre per veri intenditori c’è Camp Kitich, il campo tendato dall’atmosfera rarefatta “d’antan”, tra la foresta dei Matthew Range e la boscaglia, dove la ricerca dell’animale raro avviene a piedi, seguendo i tracciatori Samburu.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: