E nell’anno del Covid il mercatino di Natale si trasferisce online

Condividi questo articolo su :

Nata da un’idea dei fondatori di 24 PR & Events e Blank, i rispettivi organizzatori di Digital Innovation Days e Isola Design District, Digital Xmas è il primo villaggio di Natale interamente online sviluppato per offrire ai piccoli commercianti e onlus uno spazio espositivo dove illustrare i propri prodotti e servizi e punta a rendere migliore questo periodo di feste che purtroppo appartiene a un anno caratterizzato da difficoltà importanti che hanno coinvolto il mondo intero.

Infatti, poiché l’emergenza globale in corso costringerà molti a rimanere lontani da amici e familiari durante le prossime festività, questa iniziativa permetterà a chiunque di rivivere lo spirito natalizio in un modo alternativo, sicuro ma allo stesso tempo coinvolgente e ricco di intrattenimento.

“Siamo davvero contenti della riuscita del progetto, realizzato in tempi record. Speriamo possa essere un momento di svago e di divertimento per tante famiglie durante questo Natale così particolare!” afferma Nicola Nicoletti – co-founder ed event manager di 24 Pr & Events – e continua a riguardo Elif Resitoglu – co-founder e creative director di Blank – “Volevamo regalare un’esperienza coinvolgente che potesse intrattenere tutti, dai grandi ai piccini, con lo scopo finale di supportare piccoli commercianti e onlus. Siamo davvero orgogliosi del lavoro del nostro team, stiamo ricevendo parecchi complimenti per l’interfaccia grafica e ci fa molto piacere”.

Semplice da utilizzare, il Villaggio di Natale – disegnato e animato dal team di Blank – è dotato di un’interfaccia grafica intuitiva che raffigura un paese di montagna – immaginario – con addobbi e allestimenti a tema, in cui gli utenti potranno visitare le casette e bancarelle semplicemente con un clic del mouse e consultando le informazioni, video e altri contenuti che appaiono nelle schede di ogni attività. Dai tutorial su come creare allestimenti natalizi direttamente a casa, agli show cooking, fino ai cori gospel, sono previste iniziative di intrattenimento adatte a tutti e, soprattutto per i più piccoli, sarà interessante visitare la casa di Babbo Natale. Per i più grandi, invece, la collaborazione con Whisk(e)y Distillery di Chivas Regal, Jameson Irish Whiskey e The Glenlivet ha reso possibile la presenza di una Whisk(e)y Distillery.

 

Tra le altre proposte, inoltre, i visitatori potranno prender parte alla caccia al tesoro nel villaggio che permette di ottenere codici sconto spendibili negli e-commerce dei commercianti hanno aderito al progetto che, tra le altre cose, ha un focus sulla solidarietà: non a caso, sono state coinvolte numerose onlus tra cui Unicef, Medici Senza Frontiere, Make a Wish, AIL e Sos Villaggi dei Bambini – per citarne alcune – a cui verrà devoluto il ricavato di alcune attività svolte e prodotti venduti. Tra i partner, invece, sono presenti Food Genius Academy, Comehome, Sharingbox, Piantando, Open Box, Zafferano del Cardinale e molti altri.

Link Digital Xmas

Fonte articolo originale

 

Il villaggio virtuale Digital Xmas sarà disponibile fino al 6 gennaio 2021. Ovviamente, la partecipazione è gratuita, tuttavia è necessario effettuare una semplice registrazione per poter accedere al villaggio virtuale e scoprire tutte le novità preparate per i visitatori.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: