Ecco i posti dove si può andare per Capodanno, nonostante il Covid

Condividi questo articolo su :

Nei giorni di Natale, di norma, si sta a casa coi parenti. Ci siamo abituati: si va ai cenoni e ai pranzi, di quelli in cui incontriamo cugini che quasi non riconosciamo più, ci si scambiano i regali, si mangia, alcuni vanno al ristorante. Quest'anno il numero dei parenti che potremo vedere, per via della pandemia, sarà molto limitato e forse ci sarà anche da rinunciare a ristoranti e brindisi in bar e locali. Quindi è normale che nessuno di noi stia pensando a viaggiare nelle date intorno al 25 dicembre: non fa parte della tradizione e, soprattutto, quest'anno non sarà consentito. Capodanno, però, è una questione completamente diversa: a capodanno viaggiare è sempre stata la prassi, c'è chi preferisce gite di qualche giorno in montagna o al mare, chi invece ama le città col classico capodanno in piazza e chi invece non ha preferenze ma ci tiene comunque a regalarsi una breve vacanza per passare una notte del 31 dicembre che resti nei ricordi.

Come sappiamo, però, a causa di restrizioni e regolamenti, sia nazionali che regionali, viaggiare in questi giorni di fine anno sarà più complicato che in passato. Ecco quindi una lista di consigli su dove viaggiare a capodanno.

Città italiane da visitare

A meno di imprevisti, per la giornata di capodanno, per milioni di italiani sarà possibile visitare le grandi città italiane: per chi si trova nelle regioni gialle sono a disposizione tutte le città italiane, per chi invece si trova nelle regioni arancioni solo le città della propria regione. Questo vuol dire che città stupende come Venezia, Napoli, Palermo, Genova, Firenze o Bologna, sono delle possibili mete per il nostro capodanno.

Le città italiane, al momento, sono un'ottima opzione per passare un capodanno diverso dal solito: gli affitti brevi hanno prezzi bassi e i centri storici sono meno affollati del solito. Pensate a Venezia: di solito passare qualche giorno nella città più bella al mondo è costoso e non c'è modo di non farlo senza essere circondati da frotte di turisti accalcati. Quest'anno invece Venezia sarà molto più economica e godibile.

Per chi volesse prendere l'aereo per spostarsi tra regioni il momento è perfetto: i prezzi dei voli sono molto bassi proprio per le poche prenotazioni previste. E potrebbe non durare a lungo, quindi meglio approfittarne.

venezia capodanno

Per un capodanno sulla neve

Uno dei viaggi più amati dagli italiani per la fine di dicembre è quello che prevede neve, cime alpine, boschi e paesi coi tetti spioventi. D'altronde l'Italia è quasi tutta montuosa, dagli Appennini all'arco Alpino, e sono montuose anche la Sicilia e la Sardegna. Una delle regioni più gettonate per capodanno è la Valle d'Aosta: le piste da sci sono aperte per lo sci di fondo e le ciaspolate, le cittadine e i villaggi sono bellissimi e accoglienti per non parlare della natura da sogno.

Per chi ama il trekking, il ciclismo, le passeggiate, l'aria fresca che si respira facendo bird watching e il contatto diretto con la natura la Val d'Aosta è il posto perfetto per il nostro capodanno. Basta prenotare un appartamento o una baita e godere di mercatini, paesaggi alpini e del cibo tipico.

Capodanno in Svizzera

Ok, adesso un'idea per capodanno per chi vuole valicare il confine: la Svizzera. Chilometri di piste da sci (che, al contrario di quelle italiane, rimarranno aperte sia per lo sci di fondo che per lo sci alpino) e poi chalet e baite disponibili in vallate rinomate come il Vallon de Nant, e ancora città bellissime come Zurigo e Ginevra. Il tutto a pochi chilometri dall'Italia.

La Svizzera sarà facile da raggiungere dall'Italia nei giorni di capodanno, da Genova, da Torino e da Milano per esempio è questione di poche ore. Ma attenzione al traffico: meglio partire con qualche giorno di anticipo perché la stessa idea potrebbero averla molti altri italiani. La Svizzera è una destinazione molto ambita.

slovenia, ljubljana, cityscape with franciscan church, saint nicholas church and the castle

La Slovenia

La Svizzera non è l'unica destinazione oltreconfine facile da raggiungere e ben organizzata per i giorni di capodanno. Anche la Slovenia può vantare gli stessi punti di forza: il territorio è montuoso, con una grande offerta turistica sia nei paesini che in città come Lubiana (che merita assolutamente di essere vista) e per quanto riguarda i prezzi, già contenuti, è addirittura meglio delle località italiane e svizzere.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: