Woodstock 2009, 40 anni dopo

Condividi questo articolo su :

L’ex aeroporto di Tempelhof a Berlino farà da sfondo a un mega concerto per ricordare i quarant’anni del leggendario festival di Woodstock. Lo scrive il quotidiano Berliner Morgenpost, citando quanto riportato sul sito dell’agenzia Media Consulting, che si occupa del marketing dell’evento.

L’ex aeroporto di Tempelhof a Berlino farà da sfondo a un mega concerto per ricordare i quarant’anni del leggendario festival di Woodstock. Lo scrive il quotidiano Berliner Morgenpost, citando quanto riportato sul sito dell’agenzia Media Consulting, che si occupa del marketing dell’evento.

Il concerto dovrebbe tenersi il 22 o il 23 agosto. Secondo Media Consulting a esibirsi non saranno solo dei gruppi recenti ma anche gran parte delle star presenti a Woodstock nel 1969, tra cui Santana, Joe Cocker, The Who, Neil Young & Crazy Horses, Grateful Dead e Joan Baez.

Gli organizzatori si attendono dai 200.000 ai 300.000 spettatori. Un concerto gemello dovrebbe tenersi a New York in agosto.

Lo storico aeroporto di Tempelhof ha chiuso i battenti lo scorso ottobre. Lo scalo è diventato famoso perché qui atterrarono gli aerei statunitensi e britannici carichi di generi di prima necessità durante il blocco di Berlino, organizzato dall’Unione sovietica nel 1948-1949.

Fonte : www.lastampa.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: