Voli illimitati negli USA a 499 dollari

Condividi questo articolo su :

Jetblue, compagnia aerea americana a basso costo, ripropone il suo famoso “All You Can Jet Pass”, un biglietto aereo valido per un mese che permette di viaggiare illimitatamente per gli Stati Uniti. Il pass costa 669 dollari, ma se si accetta di non volare né il venerdì ne la domenica, il prezzo scende a 499 dollari. Si parte il 7 settembre e si atterra 6 ottobre, 31 giorni di voli liberi, dove si vuole, a qualsiasi orario.

Jetblue, compagnia aerea americana a basso costo, ripropone il suo famoso “All You Can Jet Pass”, un biglietto aereo valido per un mese che permette di viaggiare illimitatamente per gli Stati Uniti. Il pass costa 669 dollari, ma se si accetta di non volare né il venerdì ne la domenica, il prezzo scende a 499 dollari. Si parte il 7 settembre e si atterra 6 ottobre, 31 giorni di voli liberi, dove si vuole, a qualsiasi orario.

L’iniziativa era stata lanciata l’anno scorso e i biglietti erano andati esauriti in pochissimo tempo. Il pass si può acquistare online fino a venerdì, disponibilità permettendo e qualche limite c’é: i voli devono essere prenotati almeno 3 giorni prima della partenza, altrimenti scatta la penale: 50 dollari. Stessa multa se si decide di annullare il volo prenotato.

La compagnia aerea serve 61 città degli Stati Uniti, con 650 voli giornalieri. I vacanzieri accaniti hanno di che sbizzarrirsi, specialmente sulla West Coast, dove la California è particolarmente ben collegata. La promozione aveva portato alla compagnia aerea, nata solo di 10 anni fa, molta pubblicità, soprattutto da quando i clienti hanno iniziato a documentare i loro viaggi su Facebook e Twitter.

Non che ultimamente la compagnia aerea avesse bisogno di altra pubblicità. La scorsa settimana da un velivolo della JetBlue, uno stewart arrabbiato con un passaggero ha abbandonato l’aereo dallo scivolo di emergenza all’aeroporto Kennedy di New York. L’uomo, Steven Slater, è diventato rapidamente un idolo, è su tutti i quotidiani e l’America lo acclama come un divo, tanto da obbligarlo ad assumere un agente. Per JetBlue è stato sicuramente il licenziamento più eccentrico della storia.

Fonte: www.dailyblog.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: