Viaggi: Un Natale alternativo

Condividi questo articolo su :

Sfuggire al Natale. E’ l’imperativo di quest’anno per chi vuole trascorrere le prossime vacanze fuori casa. Se regali, abeti decorati e canzoni natalizie mettono un po’ di maliconia, meglio scegliere mete Christmas free. A dirlo il quotidiano inglese The Guardian che ha stilato una classifica delle destinazioni a prova di jingle bells.

Sfuggire al Natale. E’ l’imperativo di quest’anno per chi vuole trascorrere le prossime vacanze fuori casa. Se regali, abeti decorati e canzoni natalizie mettono un po’ di maliconia, meglio scegliere mete Christmas free. A dirlo il quotidiano inglese The Guardian che ha stilato una classifica delle destinazioni a prova di jingle bells.

La top ten inizia con Goa nell’India occidentale, raggiungibile per le feste con pacchetti da 2.590 euro a persona, come quelli proposti da Godiva Viaggi. Si tratta di un itinerario di otto notti in crociera, di cui sei di navigazione in pensione completa e due in hotel con pernottamento e prima colazione. Le tappe del viaggio sono Goa, Mangalore e Cochin, fino all’arcipelago delle Laccadive, il cui accesso è consentito soltanto ai passeggeri della nave.
Chi vuole stare a contatto con la natura può scegliere tra i numerosi safari da fare in Africa. La proposta di Viaggi dell’Elefante è un itinerario di 14 giorni attraverso Sudafrica, Zimbabwe e Botswana, alla scoperta di antiche tradizioni, differenti etnie, paesaggi selvaggi, con escursioni alle Cascate Vittoria e nel Parco Nazionale Chobe in Botswana. Il viaggio, con accompagnatore dall’Italia, costa a partire da 6.397 euro, la partenza è prevista dal 26 dicembre. 

Nella classifica The Guardian inserisce anche le mete del Nord Africa che per motivi religiosi non festeggiano il Capodanno. Si va dal Marocco, meta favorita Marrakesh raggiungibile con i voli low cost di easyjet e myair.com, alla Tunisia del Sud dove a Douz si svolge il Festival del Sahara dal 26 al 29 dicembre. Tra i paesi musulmani la Turchia offre una vacanza a prova di Natale. A Istanbul il Sumahan on the Water è un hotel di design a cinque stelle, affacciato sul Bosforo. Qui i prezzi delle stanze vanno dai 220 ai 490 euro, a seconda del periodo e della tipologia con prima colazione. Bandite le atmosfere natalizie anche in Gambia, a Lanzarote, nelle Maldive e ai Carabi. The Guardian inserisce in classifica anche l’Italia con il Trentino Alto Adige, ma lontano dai mercatini. Basta isolarsi in quota e scegliere uno chalet lontano dal mondo dove trascorrere il Capodanno tra pochi intimi amici.

Fonte: www.corriere.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: