United Airlines fa pagare biglietto doppio agli obesi

Condividi questo articolo su :

Tempi duri per gli obesi: la United Airlines ha infatti annunciato tariffe doppie per gli oversize. Il provvedimento – si legge in una nota della compagnia Usa – riguarda quei passeggeri "impossibilitati ad occupare una sola poltrona, che non riescono ad allacciare la cintura di sicurezza malgrado l’ausilio degli apparecchi di cinture addizionali per allargare la circonferenza, e che non riescono ad abbassare i braccioli che separano un posto dall’altro".

Tempi duri per gli obesi: la United Airlines ha infatti annunciato tariffe doppie per gli oversize. Il provvedimento – si legge in una nota della compagnia Usa – riguarda quei passeggeri "impossibilitati ad occupare una sola poltrona, che non riescono ad allacciare la cintura di sicurezza malgrado l’ausilio degli apparecchi di cinture addizionali per allargare la circonferenza, e che non riescono ad abbassare i braccioli che separano un posto dall’altro".

Le nuove linee guida sono valide nei casi in cui i voli sono pieni e non è possibile assegnare ai passeggeri "in carne" due posti liberi. Il portavoce della terza compagnia aerea statunitense, Tim Smith, ha infatti spiegato che sebbene l’azienda abbia il diritto di far acquistare un secondo biglietto agli oversize, lo farà solo nel caso non ci siano alternative possibili. Misure analoghe sono già state adottate da altre compagnie Usa, tra cui Delta Air Lines e SouthWest Airlines.

Fonte: www.wallstreetitalia.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: