Una nuova guida per i viaggi low cost in Europa

Condividi questo articolo su :

Nella nuova Guida Routard quando, dove e come comprare on line voli e alloggi low cost e come scegliere cosa fare/mangiare/ascoltare/vedere in 21 paesi europei senza spendere un capitale.

È pensata per il globetrotter del XXI secolo ‘Week-end Low Cost’, la prima guida Routard dedicata ai viaggi a basso costo. Fedele allo spirito della “bibbia del viaggiatore indipendente’, il libro si propone come vademecum indispensabile per il moderno giramondo, curioso e intraprendente, che ama muoversi in piena libertà e autonomia, costruendo da sé il proprio viaggio.

Nella nuova Guida Routard quando, dove e come comprare on line voli e alloggi low cost e come scegliere cosa fare/mangiare/ascoltare/vedere in 21 paesi europei senza spendere un capitale.

È pensata per il globetrotter del XXI secolo ‘Week-end Low Cost’, la prima guida Routard dedicata ai viaggi a basso costo. Fedele allo spirito della “bibbia del viaggiatore indipendente’, il libro si propone come vademecum indispensabile per il moderno giramondo, curioso e intraprendente, che ama muoversi in piena libertà e autonomia, costruendo da sé il proprio viaggio.

Gilda Lombardi, curatrice della guida, traccia lo scenario di questo nuovo modo di viaggiare all’insegna del risparmio, spiegandone le dinamiche e fornendo utili consigli per orientarsi tra le numerose offerte disponibili on line.
50 destinazioni in 21 Paesi europei raggiungibili con voli economici: per ciascuna meta sono indicati compagnie aeree a basso costo, possibilità di alloggi, suggerimenti su cosa vedere e fare per immergersi nell’atmosfera del luogo, locali dove concludere la serata e tutto ciò che occorre sapere per trascorrere un fine settimana in linea con la filosofia low cost.

“Questa guida – promette Gilda Lombardi – servirà da bussola per districarsi nei meandri della rete informatica a caccia dei propri biglietti, nella scelta della destinazione e dell’albergo più adatti; aiuterà a superare i timori più diffusi e giustificati riguardo ai modi di pagamento, alle norme di sicurezza, all’affidabilità di chi ci offre i servizi”.

LE NUOVE ABITUDINI DEI VIAGGIATORI
La crescente offerta di voli a basso prezzo sta cambiando le abitudini dei viaggiatori.
Non più “dove”, ma “come” andare: questa la scelta che si pone sempre più oggi a chi vuole concedersi una vacanza.
Oltre a destinazioni famose come Londra e Parigi, vengono riscoperte anche mete poco battute grazie all’attivazione di collegamenti da parte di compagnie low cost, che per abbassare i costi prediligono scali secondari.
Si riscopre il piacere del viaggio fai-da-te: se negli anni Settanta il giovane globetrotter partiva zaino in spalla muovendosi in autostop sulle orme di Philippe Gloaguen, che nel 1973 fondò la prima Guide du Routard, la mitica guida con “il mondo in spalla”, il viaggiatore del Duemila privilegia gli spostamenti in aereo con compagnie a basso costo e usa internet per prenotare spostamenti e soggiorni, ma è ugualmente pronto ad adattarsi e non si spaventa di fronte all’imprevisto.

IL FENOMENO LOW COST
Dopo la moda della vacanza all inclusive, è esploso il fenomeno del viaggio low cost, comparso per la prima volta sulla scena europea nel 1991 con i voli della compagnia Rayanair, ma affermatosi a partire dal 1997 con le misure di liberalizzazione del settore stabilite dalla Commissione Ue.
“Tra il 2001 e il 2006 – si legge ne ‘L’annuario del Turismo e della Cultura 2007’ della Direzione Studi e Ricerche del Tci– la quota dei voli a basso costo in Europa è passata dal 3% al 16% raggiungendo quasi il dato degli USA (18%)”.
Regno Unito e Germania sono i principali mercati low cost europei, ma anche gli Italiani amano volare a basso costo. Meta preferita: Londra.
Con 116 voli giornalieri dall’Italia al Regno Unito il Bel Paese ha conquistato nel 2005 il 7° posto nella classifica europea degli Stati con il maggior numero di collegamenti aerei low cost e l’11° con 78 rotte interne.

‘Week-end Low Cost’
collana: Guide Routard; edizione: Il Viaggiatore-Touring; pagine: 416; € 16,00

Acquistala Online !

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social