Spiagge per nudisti? Ecco la app senza tabù che aiuta a trovare le migliori

Condividi questo articolo su :

Alcuni software per smartphone consentono di cercare una costa naturista scegliendo la regione mentre esiste anche un Airbnb dedicato a chi non ne vuole sapere di vestirsi

La metà degli italiani ci ha pensato

Togliere dalla propria pelle il costume per un’abbronzatura integrale non sembra essere più un tabù per almeno la metà degli italiani. Secondo un sondaggio di Volagratis.com, infatti, cinque abitanti del Belpaese su dieci ammettono di aver considerato l’esperienza nudista. L’idea è più diffusa tra gli uomini (60%) mentre le donne continuano a preferire il topless (73%) alla totale assenza di costume da bagno. A sorpresa, solo uno su quattro eviterebbe di parlarne, tenendo la scelta completamente segreta a familiari (57%) e colleghi (54%). Il portale di prenotazione propone le mete ideali per una vacanza naturista mentre esistono anche delle app dedicate e, addirittura, una sorta di Airbnb rivolto a chi non sopporta sul proprio corpo neanche un piccolo lembo di tessuto nei mesi estivi.

(Getty)

L’app per trovare le spiagge adatte

L’app Inudisti consente di cercare le spiagge adatte a chi vuole prendere il sole come mamma l’ha fatto. È presente un motore di ricerca per le diverse nazioni ma anche per le diverse regioni italiane.

L’Airbnb per nudisti

Si chiama Naturist Bnb il motore di ricerca per le case in affitto a breve termine per chi non vuole padroni di casa che storcano il naso se si opta per una vacanza senza veli.

La Spagna meta prediletta

Ma dove volano gli italiani per prendere il sole senza inibizioni? La Spagna risulta in testa alla classifica come meta prediletta per quasi la metà dei viaggiatori (46%), mentre la Francia, che solo tre anni fa – secondo un precedente sondaggio di Volagratis.com – raccoglieva un quarto delle preferenze, nel 2019 scende al 17,4%, ulteriore conferma del fatto che altre e nuove destinazioni si stanno affacciando sulla scena europea. Tra queste c’è la Croazia, che conquista un italiano su tre e cresce di 10 punti percentuali rispetto a tre anni fa. L’Italia, anche se in leggero calo rispetto al 2016 (26%), riconferma invece la terza posizione con il 23% delle preferenze.

(Getty)

Le più belle spiagge spagnole per nudisti

Il portale ha pubblicato una selezione delle spiagge per nudisti più belle del mondo. Sul podio ci sono tre spiagge delle isole spagnole: da una parte le mete mediterranee con la Playa Es Pregons Grans di Maiorca e la spiaggia naturista Es Cavallet di Ibiza, nell’arcipelago delle Baleari; dall’altra la Playa Las Gaviotas di Tenerife, che si trova invece alle Canarie ed è bagnata dall’Oceano Atlantico.

(Getty)

In Croazia

Chi viaggia verso la Croazia può scegliere il parco naturista Koversada, in Istria, ricco di baie che invitano a riconnettersi con la natura, tra mare cristallino e fitta vegetazione.

In Grecia

Chi, invece, cerca una spiaggia un po’ insolita, la Red Beach di Santorini è perfetta: sabbia rossa e rocce vulcaniche con un fascino fuori dal comune.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: