Serie TV e voli low cost

Condividi questo articolo su :

Hostess e piloti alla ribalta. Arriva anche in Italia la serie tv Pam Am sulla compagnia aerea statunitense Pan American World Airways, un vero mito negli anni Sessanta quando i piloti erano rock star e le hostess una nuova generazione di donne emancipate. Le prime ad aver avuto il privilegio e l’opportunità di viaggiare. Tra ambientazioni patinate, love affair, intrighi e complotti, i protagonisti, tutti giovani e belli (nel cast anche Christina Ricci) fanno rivivere i "fasti dei cieli" (lunedì, ore 21.55, FoxLife). Un motivo in più per volare.
 

Hostess e piloti alla ribalta. Arriva anche in Italia la serie tv Pam Am sulla compagnia aerea statunitense Pan American World Airways, un vero mito negli anni Sessanta quando i piloti erano rock star e le hostess una nuova generazione di donne emancipate. Le prime ad aver avuto il privilegio e l’opportunità di viaggiare. Tra ambientazioni patinate, love affair, intrighi e complotti, i protagonisti, tutti giovani e belli (nel cast anche Christina Ricci) fanno rivivere i "fasti dei cieli" (lunedì, ore 21.55, FoxLife). Un motivo in più per volare.
 
Si chiama Pack&Go, cioè fai i bagagli e parti, la promozione di KLM per volare in tutto il mondo (oltre 60 destinazioni). Il biglietto si acquista entro il 31 gennaio 2012 ma si può viaggiare fino al 31 marzo e, in alcuni casi, fino al 15 giugno (per chi vola in Sud America, Asia, Africa e Caraibi). Qualche esempio, voli per Boston e New York a partire da 451 euro (andata e ritorno); per Pechino da 545, l’Avana da 593 e Rio de Janeiro da 645 euro. Tra le novità a bordo per chi viaggia con la compagnia olandese c’è la possibilità di scegliere il vicino di posto guardando, prima di prenotare, i profili su Facebook e LinkedIn (ma solo di chi partecipare all’iniziativa). Male che vade, ci si può sempre consolare con oltre 80 film o con il corso di lingue super veloce. Barbados, Dubai, Los Angeles, Miami e San Diego: sono alcune delle destinazioni in saldo con British Airways ( da prenotare entro il 7 febbraio . Le tariffe a-r in economy (con partenza da Roma Fiumicino) vanno da 499 euro per Barbados e Dubai, da 511 per Miami, da 607 per L.A. e da 621 per San Diego.

Nuove rotte a piccoli prezzi: Jet2.com, la compagnia low fare del Regno Unito, il 29 marzo inaugura la tratta Roma-Glasgow, con tariffa lancio a 46 euro (solo andata, tasse incluse). Glasgow è la principale città scozzese e l’anno scorso, dopo essere stata dichiarata European City 2011, ha attirato oltre 100 mila italiani. “I turisti possono visitare il nuovissimo Riverside Museum aperto lo scorso giugno e gli altri musei, molti dei quali gratuiti (come per esempio il celebre Kelvingrove Art Gallery & Museum o il People’s Palace & Winter Gardens che ripercorre la storia di Glasgow dal 1750 a oggi) oppure, per chi si ferma qualche giorno in più, la visita al famoso lago di Lochness è praticamente irrinunciabile” dice Steve Heapy, responsabile operativo di Jet2.
 
Sei nuove rotte anche per easyJet: da Napoli per Edimburgo, Bristol e Palma di Maiorca; da Roma Fiumicino a Corfù; da Cagliari a Parigi Orly e da Palermo a Lione. Le tariffe partono da 31,99 euro. Anche Vueling, compagnia spagnola di nuova generazione, rafforza l’offerta e inaugura il nuovo collegamento diretto Firenze-Barcellona che sarà attivo dal 25 marzo 2012. Ma i biglietti si possono già acquistare online su Vueling (andata da 39,99 €). Partiranno alla fine di marzo anche le nuove tratte Ryanair da Roma Ciampino per Chania (Creta), Kos (Grecia) e Pafos (Cipro). Per festeggiare le new entry, Rynair offre un miliardo di posti a prezzi scontatissimi per viaggiare su tutte le rotte del network a febbraio e marzo 2012. Novità anche per Darwin Airline che, da gennaio, volo da Genova verso Ginevra e Zurigo (da 99 €) e da Ginevra verso il Lussemburgo. Fino al 24 marzo, voli scontati, come a-r Roma-Lugano da 79 euro.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social