Sale Vip per tutti

Condividi questo articolo su :

Viaggiare con i comfort da business class pagando un semplice biglietto in economy. Per i passeggeri che volano l’ultima novità si chiama “sala vip per tutti”. Un’iniziativa che sta estendosi a macchia d’olio nei più importanti aeroporti del mondo con lo scopo di aprire le fino ad oggi inaccessibili porte delle sale vip anche ai viaggiatori con biglietti standard.

Viaggiare con i comfort da business class pagando un semplice biglietto in economy. Per i passeggeri che volano l’ultima novità si chiama “sala vip per tutti”. Un’iniziativa che sta estendosi a macchia d’olio nei più importanti aeroporti del mondo con lo scopo di aprire le fino ad oggi inaccessibili porte delle sale vip anche ai viaggiatori con biglietti standard.

L’ultima arrivata è stata la famosa Sala Icarus dell’aeroporto Charles De Gaulle. Basta pagare un ticket di 30 euro e poltrone, bar, compreso l’angolo doccia Jacuzzi sono a disposizione di tutti. L’idea ha avuto successo. Soprattutto nelle tratte intercontinentali costa, infatti, molto meno un’entrata in sala vip che affittare una stanza magari per poche in ore in aeroporto. Chi fosse interessato però sappia che per ottenere il biglietto la prenotazione va fatta almeno 24 ore in anticipo nell’apposito sito dello Charles De Gaulle in modo da pagare il biglietto d’entrata direttamente al check-in prima dell’imbarco. Stessa chance a Londra. All’aeroporto di Heathrow bastano 18,50 sterline perché il sogno di uno stop superlusso si realizzi. All’interno della Baa Lounge, del resto, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Con un’aggiunta si può addirittura ordinare champagne e inviare fax. Anche qui come a Parigi la prenotazione però va fatta in precedenza collegandosi al sito ufficiale dell’aeroporto.

Dall’altra parte dell’Oceano nell’aeroporto di Santiago in Cile l’occasione è particolarmente appetibile per i fumatori più incalliti. All’interno della Lounge Pacific Club, infatti, per l’equivalente di 25 dollari si può fumare senza sosta, oltre ad usufruire dei soliti comfort da business class, tra cui anche quello di poter stirare i propri abiti e asciugarsi i capelli. E se l’idea dovesse piacere i viaggiatori più accaniti sappiano che possono addirittura acquistare pass appositi per accedere liberamente a più di 500 lounges aeroportuali sparse in tutto il mondo. Tra i più conosciuti il Priority Pass. I prezzi variano dai 99 ai 249 dollari. L’alternativa è il Lounge Pass che apre le porte anche per le sale vip reticenti all’iniziativa. I prezzi partono da 13,50 sterline.

Fonte: www.panorama.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: