Sabato 24 e Domenica 25 Cantine Aperte in tutta Italia

Condividi questo articolo su :

Sabato 24 e Domenica 25 maggio, da nord a sud, oltre 4 milioni di enonauti sono pronti per uno degli eventi più attesi dell’anno: Cantine Aperte.
L’appuntamento, organizzato dal Movimento Turismo del Vino, giunge quest’anno alla sua sedicesima edizione configurandosi come un momento tra i più attesi da coloro che sono oramai definiti enoturisti ma anche da semplici curiosi che desiderano trascorrere un weekend diverso e “allegro”.

Sabato 24 e Domenica 25 maggio, da nord a sud, oltre 4 milioni di enonauti sono pronti per uno degli eventi più attesi dell’anno: Cantine Aperte.
L’appuntamento, organizzato dal Movimento Turismo del Vino, giunge quest’anno alla sua sedicesima edizione configurandosi come un momento tra i più attesi da coloro che sono oramai definiti enoturisti ma anche da semplici curiosi che desiderano trascorrere un weekend diverso e “allegro”.

L’interesse verso l’evento è cresciuto notevolmente e ha attirato sempre di più, di anno in anno, l’attenzione di turisti e residenti, incuriositi dalla manifestazione ma soprattutto desiderosi di fare un’esperienza di grande valore culturale e umano. Il Motto della Manifestazione che apre le porte delle cantine ai visitatori è quest’anno “Vedi cosa bevi”.

Il Presidente del Movimento Turismo del Vino Chiara Lungarotti dichiara che l’obiettivo che il Movimento si propone è quello di aprire le porte della cantine tutto l’anno, di facilitare l’ingresso nei luoghi di produzione per conoscere i vino da vicino, coloro che lo producono, i territori e l’ambiente in cui esso nasce e da cui trae le sue caratteristiche: “Con questo scopo cerchiamo di creare e appoggiare iniziative sempre nuove che promuovano un turismo diverso, più consapevole”.

Dalle presenze registrate nelle ultime edizioni risulta evidente che sono soprattutto i giovani, da soli, in coppia o in comitive, che vivono Cantine Aperte, contribuendo ad animare le innumerevoli iniziative di cultura gastronomica ed artistica che fioriscono attorno all’evento, su iniziativa degli stessi vignaioli in tutto il Paese.
Legato alla Edizione 2008 “Un Giorno Diverso”, concorso di poesia rivolto ai tanti enoturisti che potranno mettere in versi la passione per il nettare degli Dei. Le poesie dovranno avere una lunghezza massima di 160 caratteri, spazi inclusi e dovranno essere inviate via sms dal proprio cellulare al numero 3202043277 entro e non oltre le ore 24 del 28 maggio. Saranno quindi sottoposte ad una Giuria di esperti che valuterà quelle più belle ed entro il 31 luglio proclamerà i vincitori. Al primo e al secondo classificato verranno offerti in premio un week end per 2 persone in una cantina con struttura ricettiva, aderente al Movimento Turismo del Vino ed una fornitura di gustosi salumi Negroni, mentre il terzo classificato dovrà ‘accontentarsi’ solo del week end.

In concomitanza con Cantine Aperte parte anche l’iniziativa Sabato On Wine, che, ogni ultimo sabato del mese, a partire da sabato 24 maggio e fino al 25 aprile 2009, farà si che le porte delle cantine restino aperte in modo continuativo all’insegna della trasparenza della produzione e della professionalità dell’accoglienza.

ALCUNI NUMERI
Le cifre della scorsa edizione di Cantine aperte sono sorprendenti con ottocento cantine aperte ( un notevole balzo in avanti rispetto alla prima edizione che si svolse nel 1993) e un milione di enoturisti entusiasti. Un successo strepitoso e in costante crescita che rivela come, su tutto il territorio nazionale, sia cresciuto il coinvolgimento dei produttori e la consapevolezza, soprattutto, che il vino sviluppa potenzialità di accoglienza inattese fino a non molto tempo fa.
Da qui il prossimo obiettivo del Movimento Turismo per il Vino che mira con sempre maggiore convinzione a diffondere l’idea del giorno di festa del vino e dei suoi territori allargando la manifestazione Cantine Aperte anche agli altri Paesi, europei ed extra europei,che hanno una forte caratterizzazione vinicola e un forte legame con le tradizioni enogastronomiche.

Scoprite tutte le cantine aperte in ogni regione d’Italia e le iniziative collegate attraverso il sito o rivolgendovi alla :
Segreteria Nazionale del Movimento Turismo del Vino
Via Mario Angeloni, 16 06089 – Torgiano (PG)
Tel/Fax 075 9889529
www.movimentoturismovino.it
[email protected]  

Fonte: www.bed-and-breakfast.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: