S. Francesco d’Assisi in wi-fi per turisti

Condividi questo articolo su :
Una guida virtuale multimediale in cinque lingue, supportata da una rete wi-fi che copre tutto il complesso del Sacro Convento, sarà a disposizione di turisti e pellegrini in visita alla Basilica di San Francesco, ad Assisi. Sarà inaugurata domenica 22 marzo.

I visitatori riceveranno all’ingresso palmari Pda che li guideranno alla scoperta degli affreschi e degli altri tesori artistici della basiliche Inferiore e Superiore e dell’annesso museo. Una guida "per una maggiore fruizione di quei contenuti che nobilitano l’uomo" ha spiegato il direttore della sala stampa del Sacro Convento, padre Enzo Fortunato, “ma anche con tante informazioni turistiche, culturali e storiche in formato multimediale”.

Una guida virtuale multimediale in cinque lingue, supportata da una rete wi-fi che copre tutto il complesso del Sacro Convento, sarà a disposizione di turisti e pellegrini in visita alla Basilica di San Francesco, ad Assisi. Sarà inaugurata domenica 22 marzo.

I visitatori riceveranno all’ingresso palmari Pda che li guideranno alla scoperta degli affreschi e degli altri tesori artistici della basiliche Inferiore e Superiore e dell’annesso museo. Una guida "per una maggiore fruizione di quei contenuti che nobilitano l’uomo" ha spiegato il direttore della sala stampa del Sacro Convento, padre Enzo Fortunato, “ma anche con tante informazioni turistiche, culturali e storiche in formato multimediale”.

Per ora si tratta di un prototipo, in un prossimo futuro è previsto che venga utilizzato anche in altri luoghi di grande attrazione turistica. L’inaugurazione avverrà alla presenza del ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione Renato Brunetta.

Il protocollo d’ intesa per la sua realizzazione era stato firmato il 5 dicembre scorso dallo stesso ministro, dall’amministratore delegato di British Telecom Italia, Corrado Sciolla, e dal sindaco di Assisi, Claudio Ricci. A sottoscrivere l’ accordo per conto del Sacro Convento era stato l’allora custode padre Vincenzo Coli, nel frattempo sostituito da padre Giuseppe Piemontese.

Fonte: www.rainews24.rai.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: