Questa meta è la nuova Barcellona?

Condividi questo articolo su :

Investimenti stellari, clima ideale e case pieds dans l'eau rendono la città andalusa una destinazione lusso da segnare.

Annoverata tra i luoghi migliori dove vivere in Europa nel 2019 e riconosciuta come una tra le aree turistiche con il più alto volume di investimenti alberghieri negli ultimi anni secondo Colliers, Malaga potrebbe in breve tempo diventare la nuova Barcellona del sud della Spagna. Ad affermarlo è The Wealth List in un articolo apparso di recente sul sito web. Ma quali sono i motivi alla base di questa affermazione?

Una crescita velocissima

Negli ultimi anni la città andalusa è diventata indiscutibilmente una delle mete spagnole preferite da locali e non per passare un fine settimana all'insegna di sole e divertimento. In un processo molto simile a quello che sta attraversando, sempre secondo The Wealth List, tutta la regione dell’Andalusia, le trasformazioni economiche e tecnologiche stanno rendendo Malaga e la zona circostante un’ottima area per un investimento immobiliare. Negli ultimi anni la città e la relativa provincia hanno registrato infatti uno tra i tassi di crescita d'investimento più rapidi di Spagna, al di sopra addirittura della media della regione e dell'intera nazione, con prezzi per mq che iniziano ad avvicinarsi a quelli di Barcellona.

high angle view of buildings in city

La meta ideale per il weekend

Con un clima mite caratterizzato da una temperatura media di 18,5 gradi e 2.815 ore di sole l\'anno, Malaga sembra essere la destinazione ideale per acquistare una seconda casa da poter godere dodici mesi l\'anno. Con moltissimi appartamenti affacciati direttamente sulla spiaggia e vista panoramica sul mare, oltre che un tasso di inquinamento tra i più bassi di Spagna ed Europa, la città è stata nominata nel 2016 dalla Commissione europea unica città spagnola tra le prime 10 europee in termini di qualità della vita.

Non solo mare

Se si pensa che un weekend a Malaga corrisponda solamente a un fine settimana di mare ci si sbaglia nettamente. Secondo The Wealth List Malaga avrebbe infatti investito oltre 100 milioni di euro negli ultimi 10 anni in iniziative culturali tra cui il nuovo Museo Pompidou (primo centro creato fuori dalla Francia) oltre ai meno recenti Museo Picasso, Centro per l'arte contemporanea e Carmen Thyssen. L’offerta gastronomica della località poi non è da trascurare, con ristoranti stellati e locali della tradizione dove gustare le classiche tapas spagnole.

spanish cities  malaga cathedral
Moelyn PhotosGetty Images

Un porto costellato di locali

Quello stesso porto il cui accesso è stato vietato al pubblico in quanto sporco e pericolante fino a poco tempo fa, è oggi uno dei più nevralgici terminal per navi da crociera della nazione. Il Quay 1 Sea Shopping, aperto nel 2011 e risultato di un investimento di 80 milioni di euro, ha un parcheggio sotterraneo per 1000 veicoli, 70 negozi, bar e ristoranti e un porto turistico per yacht super lusso. Un ulteriore progetto da 100 milioni di euro per sviluppare un'altra banchina consentirà inoltre a 250.000 passeggeri aggiuntivi di giungere presto via nave a Malaga (oltre ai 700.000 turisti che già vi approdano per mare ogni anno).

Fonte articolo originale

Guida Malaga

OffertaBestseller No. 1 Andalusia 22,32 EUR
OffertaBestseller No. 2 Andalusia 17,62 EUR
Bestseller No. 3 MALAGA 19076 PLAN MICHELIN PLATTEGROND 7,75 EUR
Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: