Qantas ricicla le posate sui voli

Condividi questo articolo su :

Il concetto di usa e getta subisce un’interpretazione molto personale, a bordo di alcuni voli della compagnia australiana Qantas. Perché le posate distribuite in volo a corredo del pasto della classe economy sono di plastica, e dunque da buttare via dopo l’uso, ma l’utilizzo va ben oltre una volta sola. Un rapporto interno alla compagnia denuncia infatti che forchette e coltelli vengono lavati dopo l’uso e riproposti ai clienti anche trenta volte di fila.

Il concetto di usa e getta subisce un’interpretazione molto personale, a bordo di alcuni voli della compagnia australiana Qantas. Perché le posate distribuite in volo a corredo del pasto della classe economy sono di plastica, e dunque da buttare via dopo l’uso, ma l’utilizzo va ben oltre una volta sola. Un rapporto interno alla compagnia denuncia infatti che forchette e coltelli vengono lavati dopo l’uso e riproposti ai clienti anche trenta volte di fila.

LA SPIA – Secondo l’australiano Daily Telegraph le società fornitrici del catering di bordo si occuperebbero di rilavare fino a trenta volte le posate già usate dai clienti a bordo. La spia, un fornitore esterno in visita a una di queste società, avrebbe raccolto le testimonianze di chi lavora ogni giorno per confezionare i vassoi con cibo e stoviglie per i voli – sui cui vengono trasportati, in media, 50 mila passeggeri in un giorno tipo solo per i voli domestici.

LA RISPOSTA – La replica di Qantas è però più interlocutoria. Innanzitutto, le posate usa e getta vengono utilizzate esclusivamente in classe economy (perché in business si usano le posate in acciaio, esclusi i coltelli che sono invece di plastica, ma è anche vero che la percentuale di clienti in business è esigua rispetto alla classe economica) e poi, sostiene un portavoce, «tutto dipende da quanto le posate sono deteriorate», ma comunque, secondo la compagnia «non verrebbero mai riutilizzate più di tre volte di fila».

Fonte: www.corriere.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: