Puoi girare il mondo per due mesi tutto spesato, ma a una condizione

Condividi questo articolo su :

La proposta arriva da TourRadar: avrai però uno sconosciuto come compagno di viaggio.

Chi si considera un viaggiatore di norma riesce ad approfittare di ogni buona occasione per partire, soprattutto se si tratta di destinazioni poco battute, di località remote e affascinanti che di solito non è così semplice visitare.

Dev’essere questa tipologia di viaggiatori “pronti a tutto” quella a cui hanno pensato i manager di TourRadar quando hanno avuto l’idea di spedire due viaggiatori in giro per il mondo, cinque nazioni in cinque continenti diversi da visitare per un totale di circa due mesi di viaggio.

L’idea è quella del multi-days travelling, cioè di un viaggio lungo, che dura svariati giorni e, in questo caso, addirittura dei mesi. Non è un caso che si sia optato per questo tipo di esperienza, che i viaggiatori condivideranno sui social network di TourRadar e probabilmente anche sui propri, perché la stessa TourRadar è un’agenzia che si occupa proprio di questa tipologia di viaggio lungo.

L’aspetto più particolare della proposta di TourRadar è che chi si proporrà non sa con chi viaggerà: saranno selezionati solo due nomi tra i viaggiatori (tra coloro che manderanno un video di qualche minuto in cui spiegano perché sono proprio loro la persona giusta per questi mesi di viaggio sponsorizzato dall’agenzia viennese) e chi verrà accettato non può sapere quale sarà l’altra persona a passare la strana selezione.

Dove si andrà? Nemmeno questo è dato sapere né al pubblico che seguirà l’evento sui social né ai viaggiatori stessi, fino a poco prima della partenza, quando i biglietti verranno prenotati dall’agenzia. L’aspetto più attraente però è quello dei costi: viaggi, alberghi, pasti, tutte le spese saranno coperte interamente.

Quindi, come dire, ci sono aspetti un po’ imprevedibili, ma nel complesso si tratterà di un’esperienza fantastica a costo zero, un tour mondiale da instagrammare e far conoscere attraverso foto, video e stories. Per partecipare il modo è molto semplice: entro il 24 marzo si invia attraverso il sito di TourRadar un proprio breve video in cui ci si presenta e si spiegano le proprie affinità col viaggio, deve durare massimo un paio di minuti. Entro aprile verranno annunciati i nomi selezionati. A maggio, invece, inizierà il viaggio.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: