Problemi a Londra per il carnevale di Notting Hill

Condividi questo articolo su :

Giornate di festa coloratissima con decine di migliaia di persone per la strada, come sempre, e altrettanto secondo tradizione, superlavoro per le forze dell’ordine: sono stati 151 gli arresti nel corso del tradizionale carnevale di Notting Hill a Londra giunto alla 44esima edizione. I reati per i quali sono stati fermato vanno dallo spaccio di droga, alla rissa, al possesso illegale di armi.

Giornate di festa coloratissima con decine di migliaia di persone per la strada, come sempre, e altrettanto secondo tradizione, superlavoro per le forze dell’ordine: sono stati 151 gli arresti nel corso del tradizionale carnevale di Notting Hill a Londra giunto alla 44esima edizione. I reati per i quali sono stati fermato vanno dallo spaccio di droga, alla rissa, al possesso illegale di armi.

Una quarantina di persone durante la notte hanno attaccato gli agenti, lanciando bottiglie vuote e altri oggetti. Un poliziotto è rimasto ferito e gli uomini in tenuta anti-sommossa sono stati impegnati per un paio d’ore a reprimere i disordini. Lo scorso anno la festa fece contare 82 persone arrestate. «Il numero degli arresti è leggermente superiore alla media. Ma questo dipende dal fatto che abbiamo perquisito molte più persone. Vogliamo fermare le persone che vengono per il carnevale con l’intenzione di rovinarlo a tutti gli altri. È una tattica di prevenzione», ha dichiarato al quotidiano The Guardian la portavoce e ispettore capo di Scotland Yard Jo Edwards.

FOLLA – Quest’anno alla polizia era stato dato il potere di fermare possibili criminali prima che si infilassero tra londinesi e turisti intenti a festeggiare. Decine di migliaia di persone (si stimano in 850 mila quelli che hanno partecipato alla festa) sono accorse a vedere i carri e i ballerini che avanzano lungo le vie di Notting Hill completamente dipinti sul corpo al suono della musica reggae e dei tamburi caraibici. Il sindaco di Londra Boris Johnson, da Pechino ha inviato un messaggio di supporto alle forze di polizia: «Niente può fermare il suono dei tamburi d’acciaio, il profumo del delizioso cibo caraibico e i colori abbaglianti delle parate in costume».

Fonte: www.corriere.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: