Perché la Germania è il posto migliore per aspettare il Natale

Condividi questo articolo su :

Dicembre in Germania è sempre stato un momento importante e per i visitatori è il mese perfetto per vivere le tradizioni natalizie centenarie che sono vive ancora oggi.

Il cibo gioca un ruolo importante nelle tradizioni legate all’avvento © FamVeld/Getty

Storicamente, l’avvento è il periodo per prepararsi alla festa religiosa del Natale e va dall’inizio di dicembre fino alla Vigilia di Natale. Oggigiorno, è un momento per riunirsi con amici e familiari secondo la “Deutsche Gemütlichkeit” (intimità domestica tedesca o hygge). Le candele vengono accese, si appendono le decorazioni natalizie, le case si riempiono di profumo di cannella e biscotti appena fatti.

Potrete incominciare a sentire l’atmosfera dell’avvento a metà di novembre, le persone iniziano a trascorrere più tempo dentro, avvolgendo lentamente se stessi e le proprie case nella magia invernale. Famiglie e amici si riuniscono per cantare canzoni natalizie, per cucinare dolci, per cena o semplicemente per trascorrere del tempo insieme – cose che non si ha abbastanza tempo per fare durante tutto l’anno intenso di lavoro.

La vita rallenta e l’intera nazione si tuffa nello spirito di attesa delle feste. Viaggiare in Germania a dicembre è un ottimo modo per vedere il paese in un mood festivo e sperimentarne l’atmosfera fiabesca. Siccome è un momento così popolare per visitarla, è meglio prenotare e organizzare attività in anticipo.

Mercatini di Natale a Norimberga ©sack/Getty Images

Le tradizioni natalizie tedesche

Alla fine di novembre nei mercati alimentari si cominciano a vendere “Adventskranz” – ghirlande tradizionalmente costruite con conifere e sormontate da quattro candele. Una candela viene accesa ogni domenica fino a quando tutte e quattro bruceranno insieme la Vigilia di Natale. Molte famiglie fabbricano la propria ghirlanda ma le potrete trovare ai mercati alimentari settimanali nella maggior parte delle città tedesche. Ghirlande più moderne si possono comprare nei grandi magazzini e nei piccoli negozi di design e sono progettate per durare anni.

In questo periodo, i mercati di Natale sono aperti nel cuore di molte città e villaggi, mentre località più grandi possono avere un mercato in ogni quartiere. Tra le piccole capanne che vendono cibo e oggetti, le prelibatezze più famose sono Glühwein (vin brulé), mandorle tostate caramellate e Reibekuchen (frittelle di patate) con salsa di mele.

Oggetti di artigianato come candele di cera d’api, statuette intagliate in legno e decorazioni per l’albero di Natale fatte di carta o vetro sono ovunque, perfette come graziosi souvenir.

Tra i mercati di Natale più famosi ci sono Norimberga, Dresda e Aquisgrana ma per un’atmosfera davvero da favola, provate i mercati di città più piccole come Rothenburg ob der Tauber o i villaggi nella Foresta Nera.

In Germania c’è anche una grande possibilità che nevichi a dicembre.

Ogni pasticceria decora e vende biscotti di Natale – pan di zenzero, Lebkuchen, e Weihnachstgebäck– e un ottimo regalo da portare a casa. Un altro ottima golosità è il Weihnachtsstollen – un pane dolce simile ad una torta con uvette, albicocche secche, marzapane e noci ricoperta in una nuvola di zucchero a velo.

Il 6 dicembre si festeggia Saint Nikolaus– da non confondere con Santa Claus. La sera prima, vedrete bambini che lucidano i loro stivali e li mettono fuori dalla porta perché Nikolaus sta arrivando. Durante la notte le scarpe dei bambini che si sono comportati bene verranno riempite di noci, arance e cioccolatini mentre quelli che si sono comportati male riceveranno solamente un “Rute” (ramoscello).

Se viaggiate con i bambini, raccontategli questa tradizione e incoraggiateli a mettere le scarpe fuori dalla porta in hotel. Alcuni hotel e B&B si divertono a partecipare e offrono sorpresine per i loro piccoli ospiti. Altrimenti potrete sempre essere voi Nikolaus.

L’intero Paese chiude a Natale per passare del tempo con la famiglia © Alexandra Kryaneva

Il periodo dell’avvento giunge al termine all’inizio delle feste di Natale. Durante la Vigilia di Natale molte famiglie si riuniscono per cena e vanno in chiesa. Dopo ci sono i regali impilati sotto l’albero di Natale addobbato. Il 25 e 26 dicembre sono feste nazionali in cui la vita di tutti giorni si ferma completamente e sono riservati alle visite familiari e al rivedersi con gli amici più cari.

I mercati di Natale più belli in Germania

Monaco di Baviera

Con mercati natalizi in tutta la città e bellissime decorazioni, trascorrete un intero weekend ad esplorare, unendo shopping di alto livello, cibo tradizionale bavarese e fermate per una tazza di vin brulé e dolcetti. A Monaco è molto probabile che nevichi a dicembre e l’aria frizzante la sera rende le passeggiate in città ancora più confortevoli.

I Lebkuchen assomigliano al pan di zenzero © Moskwa/Shutterstock

Aquisgrana

Una città studentesca con una lunga storia che risale a Carlo Magno, il cui bellissimo centro storico merita una visita in ogni periodo dell’anno ma è particolarmente suggestiva intorno a Natale. Il centro storico è ricco di strade strette che odorano di Aachener Printen appena sfornati (un tipo di biscotti al pan di zenzero) e il Katschof e la piazza del mercato sono pieni di capanne di Natale. È perfetta per una gita giornaliera da Colonia o Düsseldorf.

Brema

La città vecchia di Brema e lo Schnoorviertel sono ben illuminati e decorati e la statua dei famosi musicanti di Brema delle fiabe dei fratelli Grimm darà un po’ di colore alle vostre foto. Troverete un sacco di piatti di pesce in questi mercati di Natale ed è un ottimo modo per vedere come viene celebrato l’avvento nella Germania del nord.

Monschau

Monschau è la scelta perfetta se cercate atmosfera natalizia in un piccolo villaggio con uno splendido allestimento sulle montagne Eifel e con dintorni quasi sicuramente innevati. Il villaggio è abbastanza turistico ma non fatevi scoraggiare.

Brema ha delle bellissime luci di Natale © Mapics/Shutterstock

Colonia

Con il Kölner Dom che si staglia sulla città e un mercato natalizio ai piedi, il panorama da solo conquisterebbe un qualsiasi viaggiatore. Ma Colonia non ha solo uno, ma molti mercati di Natale sparsi per la città. Diventa molto affollata durante dicembre e potrete trascorrere un intero weekend facendo acquisti per regali unici o bevendo caffè con dolci natalizi in uno dei bar trendy del quartiere belga o a Köln Ehrenfeld. Fate un salto nel mercato situato lungo il Reno accanto allo Schokolademuseum.

Fonte articolo originale

[amazon_link asins=’8859226317,883656075X,8854042579,8891817740,8837087772,8836574556,8859256844,8859256852,8807713217′ template=’ProductCarousel’ store=’zonaviaggi-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9f418cb0-2063-47b6-a686-4c5dc90fa1e6′]

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: