Parte Easy Italia, il telefono per i turisti

Condividi questo articolo su :

L’iniziativa è promossa dal ministo del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Il servizio telefonico multilingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, cinese, russo, italiano) funziona tutti i giorni dalle 9 alle 22 al numero 039.039.039. Si potrà avere aiuto in caso di incidenti, disagi, disservizi, richiesta di intervento medico e forze dell’ordine.

L’iniziativa è promossa dal ministo del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Il servizio telefonico multilingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, cinese, russo, italiano) funziona tutti i giorni dalle 9 alle 22 al numero 039.039.039. Si potrà avere aiuto in caso di incidenti, disagi, disservizi, richiesta di intervento medico e forze dell’ordine.

Un numero telefonico tutto dedicato ai turisti che visitano l’Italia, che con una semplice chiamata potranno avere informazioni e assistenza. L’iniziativa, promossa la ministero del Turismo, si chiama "Easy Italia» ed è lanciata dal ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Il nuovo servizio telefonico multilingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, cinese, russo e naturalmente italiano) è realizzato dal Formez PA per conto del ministero.

Tutti i giorni, domenica e festivi compresi, dalle 9,00 alle 22.00 – spiega una nota -, al numero 039.039.039 (tre volte il prefisso internazionale dell’Italia), con una semplice chiamata, chi visita il nostro paese potrà avere aiuto e pronto intervento in caso di incidenti o disagi di varia natura, come eventuali disservizi o servizi turistici non conformi al contratto, richiesta di intervento medico e forze dell’ordine. Inoltre troverà un collegamento diretto con le reti informative dei vari territori, consigli di viaggio, consulenza dedicata per conoscere i propri diritti di viaggiatore, informazioni aggiornate su musei, mostre, attrazioni turistiche e un’assistenza speciale per i visitatori diversamente abili. In breve, tutto ciò di cui il turista ha bisogno per rendere ancora più facile e sicura la propria vacanza.

Fuori dal normale orario di attività, sarà comunque disponibile una casella postale elettronica che registrerà le domande dei turisti. Altrimenti gli ospiti potranno inviare mandare un sms o un’e-mail e ricevere una risposta il giorno successivo. «L’Italia è la meta più desiderata da gran parte dei turisti del mondo. Mettere al centro il turista e le sue necessità – afferma il ministro Brambilla – rendere il suo soggiorno nel nostro Paese ancora più facile e piacevole, è per noi una priorità assoluta».

Fonte: www.ilgiornale.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: