New York – Nuovo record per un hotel

Condividi questo articolo su :

Il governo del Dubai (i petro-dollari arabi alterano il mercato e tagliano le ali alla concorrenza) ha acquistato nel grattacielo Time Warner Center di New York l’albergo di superlusso Mandarin Oriental a un prezzo record, sia per la Grande Mela che per il resto del mondo.
Istithmar Hotels, societa’ per gli investimenti nel settore albeghiero di cui e’ proprietario l’emirato del Dubai, ha rilevato il prestigioso hotel di 251 camere la cui lobby e’ al 35esimo piano nel grattacielo di due torri che si trova all’angolo di Central Park West; il prezzo pattuito e’ di $1.6 milioni per camera, il venditore e’ Related Companies.

Il governo del Dubai (i petro-dollari arabi alterano il mercato e tagliano le ali alla concorrenza) ha acquistato nel grattacielo Time Warner Center di New York l’albergo di superlusso Mandarin Oriental a un prezzo record, sia per la Grande Mela che per il resto del mondo.
Istithmar Hotels, societa’ per gli investimenti nel settore albeghiero di cui e’ proprietario l’emirato del Dubai, ha rilevato il prestigioso hotel di 251 camere la cui lobby e’ al 35esimo piano nel grattacielo di due torri che si trova all’angolo di Central Park West; il prezzo pattuito e’ di $1.6 milioni per camera, il venditore e’ Related Companies.

Il valore complessivo della vendita e’ di circa $400 milioni, il che rappresenta un nuovo massimo storico per un hotel, anche nella pur carissima New York. La stessa Istithmar Hotels aveva battuto il precedente top di prezzo ad ottobre pagando per il W Hotel di Union Square $1 milione per camera, cioe’ un totale di $285 milioni.

[gmap |id=map |center=40.76825672305774, -73.98171901702881 |zoom=16 |width=100% |height=400px |control=Large |type=Hybrid |markers=40.76845173617708,-73.98266315460205]

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: