Milano “Alla Riscossa”

Condividi questo articolo su :

Caccia al tesoro alla scoperta della metropoli. In premio viaggi in mongolfiera, rafting, weekend, libri e teatri.

«A Milano ci sono 180 mila alberi e oltre 700 mila automobili. A Milano ci sono 67 chilometri di piste ciclabili, ad Amsterdam 400. A San Paolo, in Brasile, il sindaco ha fatto rimuovere dalle strade tutta la pubblicità, a Milano si può fare pubblicità anche sul manto stradale».

Caccia al tesoro alla scoperta della metropoli. In premio viaggi in mongolfiera, rafting, weekend, libri e teatri.

«A Milano ci sono 180 mila alberi e oltre 700 mila automobili. A Milano ci sono 67 chilometri di piste ciclabili, ad Amsterdam 400. A San Paolo, in Brasile, il sindaco ha fatto rimuovere dalle strade tutta la pubblicità, a Milano si può fare pubblicità anche sul manto stradale».

Prende spunto da queste e altre critiche alla nostra città «Alla riscossa», sorta di caccia al tesoro ideata e promossa dal Fai (Fondo Ambiente Italiano) e dall’associazione Esterni in collaborazione con Telecom e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune. Un «gioco d’assalto ambientale» teso alla scoperta della metropoli, che vedrà i partecipanti divisi in squadre di due, massimo cinque persone, alle prese con una serie di prove ispirate alla storia e alle tradizioni di Milano: enigmi da risolvere, ricerche bibliografiche, indovinelli, percorsi metropolitani, esperimenti fotografici, incontri in luoghi da scoprire.

LA SFIDA – Le iscrizioni sono in corso: si possono effettuare su www.allariscossa.it  o negli infopoint in piazza Cadorna, largo Cairoli e alle Colonne di San Lorenzo, nei giorni e negli orari indicati sullo stesso sito Internet (costo, 15 euro a squadra). Per ogni team è pronto un kit di partecipazione completo di regolamento, cartina della città e divisa di riconoscimento. Punto di ritrovo dei concorrenti piazza Cadorna, dove sabato 6 giugno alle 19 si terrà una festa sotto le stelle, che terminerà a mezzanotte con la pubblicazione della lista di prove e l’avvio della sfida. Sfida che comporterà l’uso di telefonini e fotocamere digitali (ma sono consigliati anche navigatori satellitari, lenti d’ingrandimento, binocoli ed eventuali mezzi di locomozione) e che si chiuderà domenica 7 giugno alle 19, quando i giocatori saranno chiamati a comunicare il numero di prove superate (non è obbligatorio affrontarle tutte, vince chi totalizza più punti).

I PREMI – Le prime quindici squadre classificate e cinque team estratti a sorte durante la serata di premiazione in programma domenica a Villa Necchi Campiglio (via Mozart 14; ingresso riservato ai giocatori) si spartiranno un ricco montepremi: biglietti aerei per Parigi, soggiorni in Puglia, voli in idrovolante sul lago di Como, viaggi in mongolfiera, escursioni in montagna, discese rafting sul fiume Brenta, e ancora abbonamenti a riviste, libri, ingressi a concerti, spettacoli teatrali e musei. Ce n’è anche per i più pigri: in contemporanea al gioco per le strade di Milano il 7 giugno sarà, infatti, pubblicato su www.allariscossa.it  un quiz online relativo al patrimonio storico, artistico e culturale di tutta l’Italia. In questo caso l’iscrizione è gratuita, basta registrarsi al sito e tentare la fortuna.

Fonte: www.corriere.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: