Meteo, le migliori app da consultare

Condividi questo articolo su :

Nella lista di innumerevoli servizi bisogna saper innanzitutto scegliere tra quelli più affidabili. Ma sono importanti anche le funzioni extra e le impostazioni che caratterizzano ogni applicazione

Scegliere l’app giusta

A chi non è mai capitato di organizzare una gita al mare o una scampagnata in montagna per poi trovarsi con brutto tempo? Una situazione che nella maggior parte delle occasioni si verifica perché vengono sconfessate le previsioni che le persone aveva guardato. Il problema è che, nonostante oggi abbiamo a disposizioni con uno sguardo sul telefono le previsioni più accurate possibili – grazie a nuove tecnologie, rilevazioni da satellite, enormi quantità di dati analizzati da potenti computer sullo stato dell’atmosfera, l’umidità e le variazioni di temperatura – gli stessi esperti concordano sul fatto che la meteorologia è più un’arte che una scienza. I sempre più complessi modelli di calcolo utilizzati portano comunque all’inevitabile necessità di un’interpretazione dei dati. Per questo è bene sempre prendere come guida indicativa e non come verità assoluta i responsi di applicazione popolari. All’interno del calderone di applicazioni e servizi meteo bisogna infatti muoversi con molta cautela, incrociando informazioni provenienti da più fonti, ma soprattutto facendo riferimento ad app affidabili gratuite. La maggior parte di queste ha anche una versione Premium a pagamento che spesso offre gli stessi servizi, ma senza la presenza della pubblicità.

3B Meteo

L’app di 3B Meteo fa sicuramente parte di quelle più accurate, anche perché in grado di offrire una localizzazione molto precisa e indicare le condizioni atmosferiche anche a livello di quartieri in città molto grandi. Tra le sue peculiarità c’è il fatto che punta molto sull’interazione social con i propri utenti che possono caricare video e foto che testimoniano in tempo reale l’evolversi delle condizioni meteo.

Weather Underground

La precisione è poi l’obiettivo principale di Weather Underground che fa affidamento su oltre 30 mila centraline sparse in tutto il mondo per avere sempre nuovi dati aggiornati costantemente e un gran numero di dettagli. Anche in questa app è possibile consultare le condizioni atmosferiche di un singolo quartiere della città

ilMeteo

Tra le più famose e scaricate in assoluto c’è sicuramente ilMeteo, che si contraddistingue per una grafica piuttosto semplice e intuitiva e la possibilità di farsi arrivare delle notifiche personalizzate in caso di allerta meteo. Interessanti anche i widget disponibili, la possibilità di scegliere le proprie località preferite da seguire e il servizio di vista satellitare che segnala anche correnti e nubi.

Meteo.it

Meteo.it è un’altra soluzione che arricchisce le semplici informazioni meteorologiche con frasi del giorno e un piccolo spazio dedicato ad aforismi che cambiano continuamente. Tra le altre impostazioni offerte anche la possibilità di cambiare lo sfondo dell’applicazione con l’immagine della propria città preferita.

AccuWeather

AccuWeather offre invece tutta una serie di informazioni che spaziano dalla misura della pressione atmosferica ai venti. passando per la probabilità di precipitazioni e il tramonto del Sole e della Luna. Esiste poi una funzione di satellite mondiale che una volta selezionata permette di osservare come sta evolvendo la nuvolosità a livello complessivo su tutta la Terra.

Meteo Aeronautica

Non è molto gradevole da un punto di vista estetico, ma Meteo Aeronautica ha il pregio di poter basare le proprie previsioni sui dati raccolti dal servizio militare. Da segnalare anche i bollettini legati alle criticità, sulle condizioni del mare e sui venti.

Yahoo Meteo

Yahoo Meteo è un’altra delle applicazioni più gettonate, anche perché mette insieme alcune delle caratteristiche viste in differenti servizi. Informazioni dettagliate, possibilità di inserire widget sulla Home e foto delle località scelte che fanno da sfondo alle previsioni meteo. Inoltre è presente anche un servizio social con cui gli utenti possono condividere le loro foto scattate.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: