Le vacanze di fine anno degli italiani

Condividi questo articolo su :

Quasi un italiano su quattro ha le valigie pronte in questi giorni, per trascorrere le festivita´ in vacanza, con una spesa media di circa 1.150 euro. Se uno su sei parte subito dopo Natale, un fortunato su venti trascorrera´ in vacanza tutto il periodo delle feste. E´ quanto emerge da un´indagine condotta dalla Camera di commercio di Milano tramite la sua azienda speciale CedCamera con metodo CATI su 841 italiani (292 a Milano, 277 a Roma e 272 Napoli).

Quasi un italiano su quattro ha le valigie pronte in questi giorni, per trascorrere le festivita´ in vacanza, con una spesa media di circa 1.150 euro. Se uno su sei parte subito dopo Natale, un fortunato su venti trascorrera´ in vacanza tutto il periodo delle feste. E´ quanto emerge da un´indagine condotta dalla Camera di commercio di Milano tramite la sua azienda speciale CedCamera con metodo CATI su 841 italiani (292 a Milano, 277 a Roma e 272 Napoli).

La meta preferita, per oltre meta´ degli italiani, e´ l´Italia stessa, seguita dalle capitali europee (destinazione festiva di circa un italiano su otto) e dalle piu´ classiche localita´ balneari invernali, Mar Rosso e Brasile. Da altre indagini risulta comunque che quasi la meta´ degli italiani, che partono per le lunghe vacanze di Natale e Capodanno, si recano nella seconda casa o ospiti in case di amici.

Se un italiano su sette andra´ in vacanza ma non ha ancora deciso dove, il 2,1% ha gia´ prenotato per tornare nella citta´ o nel Paese di origine. E gli italiani amano spendere per le vacanze a tutte le eta´: se per due ventenni su tre il costo sara´ tra i 500 e i 1.500 euro, un over 65 su quattro – secondo la ricerca – ne spendera´ oltre 3.000. Sono i romani e i milanesi, in base alla ricerca condotta per la Camera di Commercio di Milano, i piu´ amanti dei viaggi natalizi.

I milanesi scelgono soprattutto la vacanza italiana (70%) o le spiagge (uno su venti in Mar Rosso o Brasile) anche se oltre il 4% usa le ferie natalizie per tornare nel luogo di origine, italiano od estero. Mentre un vacanziero romano su cinque va in Europa (19,2%) ed uno su cento alle Maldive (1,4%), e´ la Spagna ad attirare i napoletani (piu´ della media italiana), i quali restano comunque i piu´ indecisi: il 19,5% sceglie all´ultimo minuto.

E tra i viaggiatori italiani, i romani non badano a spese, pronti a investire nelle vacanze di Natale quasi 1.300 euro a testa, piu´ dei napoletani, con 1.067 euro, e dei milanesi, che prevedono una spesa media di 1.049 euro. Se consideriamo poi gli stranieri che risiedono in Italia, questi scelgono di fare vacanze lunghe (uno su cinque) o dopo Natale (circa uno su sette), per tornare nel Paese di origine (36,4%) che spesso e´ il Brasile.

Fonte: www.metropolisweb.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: