Le piazze di Modena

Condividi questo articolo su :

Per la città estense il 2009 segnerà un cambio di immagine. Le piazze più importanti del centro storico verranno trasformate e reinterpretate dal genio dell’architetto di fama mondiale Mario Botta. Occasioni da non perdere per assistere in diretta alla trasformazione.

Per la città estense il 2009 segnerà un cambio di immagine. Le piazze più importanti del centro storico verranno trasformate e reinterpretate dal genio dell’architetto di fama mondiale Mario Botta. Occasioni da non perdere per assistere in diretta alla trasformazione.

Quello che è appena iniziato sarà un anno davvero importante per la città di Modena. L’anno del progetto "Le 5 piazze" affidato ad un architetto di fama mondiale come Mario Botta. A lui il compito di valorizzare le piazze più importanti del centro storico assegnando ad ognuna una funzione specifica. Ed ecco così che piazza Sant’Agostino diventerà il punto di incontro e di collegamento delle attività culturali della città, che troveranno sede nei due palazzi che le fanno da cornice a nord e a sud, cioè il Palazzo dei Musei e Palazzo S. Agostino. Verranno ampliati gli spazi espositivi museali della Galleria Estense, delle Biblioteche Estense e Poletti, e creato un grande spazio espositivo dedicato alle mostre temporanee.

Piazza XX settembre si trasformerà in uno spazio multifunzionale, in grado di ospitare funzioni culturali, ricreative, di aggregazione, ma anche attività commerciali temporanee, in particolare mercati qualificati che siano complementari alle attività del mercato di via Albinelli. Piazza Roma, liberata dalle auto, ritroverà la solennità urbanistica e architettonica originale, con Palazzo Ducale a fare da splendida quinta naturale ad uno spazio restituito ai pedoni. Sarà anche realizzato un sito archeologico per visitare le mura romane che sono state recentemente ritrovate. Piazza Matteotti si candida a diventare la piazza dei bambini e della bambine, oltre che punto di riferimento per le famiglie. Ci sarà spazio anche a progetti che valorizzino l’altra grande vocazione della piazza, quella cioé dei temi della solidarietà, della pace e della cooperazione internazionale, con particolare attenzione all’infanzia. Piazza Mazzini, infine, sarà il luogo dell’accoglienza turistica e avrà un elemento di valorizzazione della Sinagoga.

Chi si recherà a Modena in questo periodo, quindi, troverà una città in trasformazione e continuo fermento, ma potrà anche godere di diversi appuntamenti culturali, originali opportunità di shopping e ghiotte occasioni di risparmio. Ad esempio, fino al 31 marzo, non bisognerà pagare il biglietto per visitare la Galleria Estense e le collezioni comunali dei Musei civici, che comprendono il Museo Archologico ed Etnologico e il Museo d’Arte. I Musei Civici presentano al pubblico l’intervento di restyling degli arredi e del percorso espositivo, l’aggiornamento dei percorsi espostivi e i nuovi supporti alla visita. E per tre mesi la visita è gratuita.

Molto curiosa invece la mostra ospitata dal 1 febbraio al 26 aprile presso la Galleria Civica di Modena. Verrà infatti presentato il lavoro di Mark Dion, un "artista con la natura nel mirino": cinque torrette d’appostamento e una selezione di disegni preparatori per un progetto dedicato alla caccia. E, tra una mostra ed una passeggiata, si può fare qualche acquisto scegliendo tra le proposte dell’artigianato locale. Nelle bottege di "Artigian Art" si trova un po’ di tutto dagli infissi ai restauri, dalle produzioni in pelle ai dipinti, trompe l’oeil, oggetti di arredamento, lavorazioni orafe ed altro ancora. Non è propriamente un negozio, ma un luogo in cui vedere le opere presentate; ogni espositore è comunque rintracciabile personalmente attraverso un biglietto da visita.

Indirizzi utili
Artigianart – Artigianato Artistico Modenese
Largo san Francesco, 144
Tel: 059/235735
[email protected]

Informazioni Turistiche Modena
Via Scudari, 8
Tel: 059/2032660
Fax: 059/2032659
http://turismo.comune.modena.it

Fonte: www.viaggi24.ilsole24ore.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: