Le peggiori compagnie aeree

La puntualità, la qualità del pasto a bordo ma anche la gentilezza dello staff e lo smarrimento dei bagagli. Tutte caratteristiche importantissime per una compagnia aerea. Voci fondamentali nella valutazione di un viaggio che, però, diventano praticamente nulle di fronte alla più importante componente da considerare prima di una traversata aerea: la sicurezza. C’è chi si affida ai rosari e chi si dice assolutamente tranquillo ma trattiene il respiro in fase di decollo. Anche nel caso in cui non siate parte di queste categorie meritate di sapere quali sono le compagnie aeree meno sicure.

Valutazione per incidenti aerei

La puntualità, la qualità del pasto a bordo ma anche la gentilezza dello staff e lo smarrimento dei bagagli. Tutte caratteristiche importantissime per una compagnia aerea. Voci fondamentali nella valutazione di un viaggio che, però, diventano praticamente nulle di fronte alla più importante componente da considerare prima di una traversata aerea: la sicurezza. C’è chi si affida ai rosari e chi si dice assolutamente tranquillo ma trattiene il respiro in fase di decollo. Anche nel caso in cui non siate parte di queste categorie meritate di sapere quali sono le compagnie aeree meno sicure.

Valutazione per incidenti aerei

Una prima valutazione può essere fatta sicuramente sulla base degli incidenti, andare a spulciare il curriculum di una compagnia. Il calcolo delle probabilità potrebbe non confermare questa tesi ma la recidività di una compagnia può essere un primo campanello d’allarme. aviation-safety.net è un sito che permette di conoscere, in tempo reale, tutti gli incidenti (dall’alba dei tempi a ieri) di una certa compagnia aerea. Basta cercare il Paese o il nome della compagnia per venire a conoscenza di tutti i sinistri (da una gomma a terra fino allo schianto). La Jadec (Jet Airliner Crash Data Evaluation Centre) invece, ha provato a fare una statistica riassumendo le peggiori dell’ultimo trentennio. Analizzando chilometri percorsi, incidenti e decessi la Jadec ha stilato una classifica a punteggio che vede nelle ultime posizioni GARUDA INDONESIA, AIR INDIA, CHINA AIRLINES, VIETNAM AIRLINES e LION AIR (Indonesia). La nostra Alitalia si ferma a metà classifica.

La classifica di Airline Ratings

Quando si parla di sicurezza in volo e compagnie aeree, però, uno dei siti più affidabili resta indiscutibilmente airlineratings.com. Questo portale analizza scrupolosamente ogni servizio messo a disposizione dalle compagnie aeree e la sicurezza non fa eccezione. Anche Airline Ratings, ovviamente, ha stilato la sua personale classifica. Ogni compagnia è stata analizzata sotto diversi aspetti con lo scopo di assegnare un punteggio. Ecco quelle che sono risultate addirittura sotto lo zero: Kam Air (Afghanistan), Scat Airlines (Kazakhstan), Blue Wing Airlines (Suriname), Afghan Airways (Afghanistan), Daallo Airlines (United Arab Emirates), Eritrean Airlines (Eritrea), Lion Air (Indonesia), Merpati Airlines (Jakarta), Susi Air (Indonesia), Air Bagan (Myanmar). Ne viene fuori che l’Indonesia non è esattamente il Paese migliore in cui fare il check in e che, comunque, sono per lo più i paesi asiatici e africani ad offrire voli meno sicuri.

Il momento più pericoloso in volo

Non è un mistero che decollo e atterraggio siano i momenti che richiedono maggiore attenzione da parte del pilota. Ma contrariamente a quanto si pensa è proprio a ridosso dell’arrivo che bisogna temere maggiormente. Statistiche alla mano, buona parte degli incidenti aerei sono avenuti durante la fase di atterraggio, proprio quando si crede di essere al sicuro. Una brutta notizia per tutti i soggetti che hanno paura di prendere l’aereo. Nessuno di loro potrà rilassarsi fino all’apertura dei portelloni. La primissima fase, il cosiddetto take off, sembra invece essere il momento più sicuro di tutta la traversata.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: