Le dieci città più divertenti al mondo

Condividi questo articolo su :

Volete partire per le vacanze e non sapete dove andare? Volete scegliere una meta divertente ma non sapete quale scegliere? Allora ecco la lista delle dieci città più divertenti da non perdere per nessuna ragione al mondo.

Questa lista stilata da Lonely Planet considera le città più divertenti o per meglio dire le città perfette per il divertimento; non solo locali notturni, ma anche party in spiaggia e molto altro.

Volete partire per le vacanze e non sapete dove andare? Volete scegliere una meta divertente ma non sapete quale scegliere? Allora ecco la lista delle dieci città più divertenti da non perdere per nessuna ragione al mondo.

Questa lista stilata da Lonely Planet considera le città più divertenti o per meglio dire le città perfette per il divertimento; non solo locali notturni, ma anche party in spiaggia e molto altro.

La prima in assoluto è Ibiza, regina del divertimento portato all’eccesso. Se volete divertirvi fino a mattina nelle discoteche più grandi e internazionali che esistano allora andate a Ibiza dove il divertimento estremo esiste dagli anni ’60 e le discoteche ospitano fino a 10.000 persone. In estate è stra affollata, ma se andate fuori stagione non solo costa meno ma il divertimento è identico.

Buenos Aires, ideale per chi ama il divertimento passionale del tango. Questa città è molto caliente e se volete divertirvi danzando fa per voi. Se invece il ballo non è il vostro forte, a Buenos Aires ci sono molte possibilità per lo shopping sfrenato e tanti bar con un’atmosfera molto particolare.

Berlino, è la capitale europea più amata dai giovani e un motivo c’è, qui la notte e non solo è dedita al divertimento. In pochi anni Berlino ha superato il divertimento di Londra o New York e da città da ricostruire è diventata una Capitale modernissima e giovanile.

Tel Aviv, è soprannominata la Miami del Medio Oriente e un motivo c’è. Qui i nightclub fanno a gara, ma non c’è pericolo perché ce n’è per tutti i gusti. Andare a Tel Aviv durante il mese di marzo è l’ideale.

Budapest, una città dalla cultura mitteleuropea, famosa per i suoi bagni e le sue architetture composte, di notte si trasforma in un luogo del divertimento. Tanti i locali che appaiono luminosi lungo il Danubio, non eccessivi ma piacevoli.

L’Avana, anche qui il ballo fa da padrone e tra un passo di rumba, salsa e mambo ci lascia trasportare nei club affollati dove è dovere assaggiare il rum di Habana Vieja. Magari con un sigaro.

Montreal, non sembrerebbe con quell’aria francese ma è una città davvero vivace, soprattutto il centro in Boulevard Saint-Laurent pieno di locali con musica per tutti i gusti.

Las Vegas, non poteva mancare coi suoi casinò illuminati, matrimoni lampo, eccessi a tutta birra e soldi che volano via. E se dopo intere giornate passate al casinò il divertimento non vi basta i nightclub qui non mancano.

Lisbona, la pittoresca capitale portoghese esce allo scoperto e mostra i suoi locali notturni situati nel Barrio Alto, bar, caffè e locali non vi faranno assolutamente annoiare.

Istanbul, l’affascinante città turca dove l’architettura bizantina e i bagni turchi fanno da padrone, offre tanti locali modaioli da non perdere.

Fonte: www.blognotizie.info

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: