Le città dove si mangia meglio

Condividi questo articolo su :

Le classifiche piacciono, si sa, soprattutto quando promettono di aiutare a scegliere meglio come spendere i propri soldi. In questo caso si tratta di una gustosa top 10 stilata grazie ai giudizi degli utenti del popolare sito di consigli di viaggio TripAdvisor. Il portale in cui i viaggiatori si scambiano recensioni su ristoranti, hotel e mete per le vacanze conta più di 25 milioni di visitatori al mese che si collegano da tutto il mondo e ha più di 15 milioni di recensioni.

Le classifiche piacciono, si sa, soprattutto quando promettono di aiutare a scegliere meglio come spendere i propri soldi. In questo caso si tratta di una gustosa top 10 stilata grazie ai giudizi degli utenti del popolare sito di consigli di viaggio TripAdvisor. Il portale in cui i viaggiatori si scambiano recensioni su ristoranti, hotel e mete per le vacanze conta più di 25 milioni di visitatori al mese che si collegano da tutto il mondo e ha più di 15 milioni di recensioni.

E proprio sulla base delle recensioni dei viaggiatori che hanno espresso le proprie preferenze sulle nuove capitali del gusto, gli editor del sito hanno stilato una classifica fuori dai tradizionali itinerari culinari. Che le rotte della gastronomia siano cambiate lo prova il fatto che nelle prime dieci non troviamo nemmeno una città italiana né francese.
Al primo posto compare infatti Budapest. Qui, oltre al famoso Goulash, dovete assolutamente recarvi in Vaci Street per assaporare il pollo alla paprika, il fegato d’oca e i cavolfiori e i peperoni ripieni.

Si piazza seconda Bangkok dove ogni angolo, ogni strada racconta un’esperienza di sapori, a partire dai venditori ambulanti di cibo fino ai chioschi dove si assaggiano i tipici spaghetti locali. Non rinunciate però a provare la grande cucina dei ristoranti più noti che costeggiano il fiume Chao Phraya.

Terza, davvero a sorpresa, Vancouver in Canada. Nei pressi di Robson Street pare si possano gustare eccellenti piatti a base di pesce ma anche provare la cucina asiatica di Vancouver, considerata da molti alla pari di quella dell’Estremo Oriente.

Seguono Cape Town, in Sudafrica, per le prelibatezze della cucina Bantu, Melbourne in Australia, che offre cibo per tutti i palati data la ricca offerta di cucine di tutto il mondo, Hanoi in Vietnam, ideale per chi a tavola ama sperimentare. E poi Istanbul in Turchia, dove va forte la carne di agnello con verdure, Marrakech in Marocco dove è d’obbligo assaggiare la Bisteeya, specialità con pollo a pezzettini dentro una sfoglia con mandorle e salsa di cipolla e limone, e Anguilla ai Caraibi dove la scelta è ricchissima ed eterogenea, ma spiccano i gamberi. In decima posizione si colloca infine San Paolo in Brasile, famosa per la sua feijoada, ma in grado di offrire anche molto altro.

Fonte: www.panorama.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: