L’asta del Tartufo

Condividi questo articolo su :

Anche quest’anno sarà un’asta – oltre che preziosa – davvero ‘senza confini’ quella in programma per domenica al Castello di Grinzane Cavour, dove verrà assegnato al miglior offerente il Tartufo Bianco d’Alba. Saranno tre le sedi in cui verrà battuto il famoso fungo ipogeo delle Langhe: oltre alla storica Sala delle Maschere del Castello di Grinzane, ci saranno collegamenti satellitari con Hong Kong – alla sua seconda partecipazione – e Berlino, ‘new entry’ del 2007 con l’Hotel Adlon Kempinski, lo storico albergo situato nei pressi della Porta di Brandeburgo.

Anche quest’anno sarà un’asta – oltre che preziosa – davvero ‘senza confini’ quella in programma per domenica al Castello di Grinzane Cavour, dove verrà assegnato al miglior offerente il Tartufo Bianco d’Alba. Saranno tre le sedi in cui verrà battuto il famoso fungo ipogeo delle Langhe: oltre alla storica Sala delle Maschere del Castello di Grinzane, ci saranno collegamenti satellitari con Hong Kong – alla sua seconda partecipazione – e Berlino, ‘new entry’ del 2007 con l’Hotel Adlon Kempinski, lo storico albergo situato nei pressi della Porta di Brandeburgo.

"Anche quest’anno l’asta vede due sedi internazionali prestigiose -spiega la presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso- si tratta di Hong Kong, che ormai è tradizionale e che ci permette di raggiungere livelli elevatissimi di offerte, e Berlino con uno dei grandi hotel storici recentemente rinnovato".

Il programma, per l’Italia, prevede l’inizio dell’Asta alle ore 12.00 con la consegna del riconoscimento di ‘Ambasciatore del Tartufo Bianco d’Alba nel Mondo’ a Jean François Piège, chef del prestigioso Hotel De Crillon di Parigi, che presenzierà all’evento. Come già nelle passate tre edizioni, anche quest’anno il ricavato d’Asta sarà devoluto alla Fondazione per la Ricerca sul Cancro di Candiolo. L’Asta Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, giunta alla nona edizione, è promossa dall’Enoteca Regionale Piemontese di Grinzane Cavour, d’intesa con la Regione Piemonte e la Città di Alba.

Condividi questo articolo su :

Lascia un commento

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: