Las Vegas – Demolito lo storico hotel “Stardust”

Condividi questo articolo su :

Da Polvere di stelle a polvere di terra. Lo Stardust uno dei più famosi e datati casinò di Las Vegas, è stato demolito stamane nel corso di una cerimonia ufficiale che ha ufficialmente segnato la fine di uno importante capitolo della ‘belle epoque’ della capitale del gioco.

Da Polvere di stelle a polvere di terra. Lo Stardust uno dei più famosi e datati casinò di Las Vegas, è stato demolito stamane nel corso di una cerimonia ufficiale che ha ufficialmente segnato la fine di uno importante capitolo della ‘belle epoque’ della capitale del gioco.

 Realizzato nel 1958 lo Stardust era una delle strutture più moderne e più grandi dei suoi tempi con le sue 1.032 camere. Nonostante la politica popolare della gestione che puntava alla vasta clientela con tariffe piuttosto contenute, l’hotel ha ospitato numerosi personaggi illustri come Frank Sinatra e i suoi Rat Pack, che dopo la presa di Cuba da parte di Castro ha trasferito qui il suo luogo privilegiato di incontri e relax.

 Ma l’albergo è stato anche teatro degli spettacoli del duo di illusionisti Siegfried e Roy, e sovente luogo di ritrovo per esponenti della malavita ha ispirato numerose scene del film ‘Casino’, la pellicola del 1995 con protagonisti Robert De Niro, Sharon Stone e Joe Pesci. Al suo posto sorgerà l’Echelon un colosso alberghiero con annesso casinò da 5.300 camere e il cui costo è stimato intorno ai 4 miliardi di dollari. La sua realizzazione, affidato al developer Bidy Gaming è previsto per il 2010.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: