Lampedusa – Consigli Utili

Condividi questo articolo su :

Qualche suggerimento utile per godere delle bellezze dell’isola

Niente guai

Un turista che arriva in un paese sconosciuto può avere talvolta un certo timore di furti, rapine, scippi, fregature e inconvenienti vari. Non è il caso di Lampedusa, che ha un bassissimo livello di micro-criminalità. Potete insomma lasciare lo sccoter ovunque o potete lasciare la vostra macchina aperta, senza nessun problema. Pensateci, l’isola è piccola e la terra ferma è a 130 Km…

ByeBye AmEx

Qualche suggerimento utile per godere delle bellezze dell’isola

Niente guai

Un turista che arriva in un paese sconosciuto può avere talvolta un certo timore di furti, rapine, scippi, fregature e inconvenienti vari. Non è il caso di Lampedusa, che ha un bassissimo livello di micro-criminalità. Potete insomma lasciare lo sccoter ovunque o potete lasciare la vostra macchina aperta, senza nessun problema. Pensateci, l’isola è piccola e la terra ferma è a 130 Km…

ByeBye AmEx

A Lampedusa i contanti sono molto ben accetti. Ovvero, non tutti gli esercenti, negozi, hotel accettano carte di credito; e se si, accettano solo la VISA; niente Diners, niente AmericanExpress, niente Mastercard. La ragione di questa scarsa diffusione presso gli esercenti, sta nel lungo periodo di accredito delle somme da parte delle banche. Se dovete fare un acquisto importante, informatevi prima.

Contanti, Assegni e Carte di Credito

Se dovete fare un acquisto importante, informatevi se è possibile acuqistare con carta di credito. Altrimenti assicuratevi di portare con voi almeno un assegno che potrete cambiare in banca in un momento d’emergenza. A proposito, è possibile ottenere un anticipo contanti anche con la carta di credito. Assicuratevi, insomma, il Venerdì pomeriggio di avere sufficiente contante per tirare lunedì mattina!

Bancomat

Sull’isola ci sono solo tre banche, e spesso i bancomat sono rotti o esauriti. Se anche le banche sono chiuse, provate a chiedere un piccolo anticipo contanti al vostro hotel, che pagherete con carta di credito.

Attenti al Sole

Portate con voi creme solari (nuove) con fattore 14-20, e usatele subito. Se non le avete, andate immediatamente nella farmacia in Via Roma a d acquistarne. Spalmatevela 4-5 volte al giorno sulle parti esposte, e portate un cappello. Non esponetevi al sole dalle 12:00 alle 15:00. Se lo fate, rischiate bruciature alla pelle e di avere nei giorni successivi forti mal di testa.

Mangiare il pesce

Non vi è assolutametne nessun problema nel gustare qualsiasi piatto di pesce. Tutte le trattorie e i ristoranti acquistano solo pesce fresco, e non hanno nessun interesse nel servire qualcosa che non sia stato pescato il giorno stesso. Ove possibile, provate il pesce crudo. Potrebbe essere una esperienza interessante.

Negoziate sul prezzo

Normalmente i prezzi sono fissi, ma qualche volta potete provare a tirare sul prezzo, specialmente per i noleggi di barche, macchine e scooter.

15 giorni sono abbastanza?

A meno che abbiate ragioni ben precise, non prevedete più di 2 settimane di vacanza. Prendere il sole, fare il bagno e guardare le tartarughe son le uniche cose che si possono fare a Lampedusa. Normalmente dopo 15 giorni la maggior parte delle persone può annoiarsi. Meglio tornare per una settimanina dopo un paio di mesi

Da Sabato a Sabato

Per ragioni economiche, nella stagione estiva la maggior parte degli hotel accettano prenotazioni dal Sabato/Domenica al Sabato/Domenica successivo; se pensate di arrivare in giorni differenti da questi, assicuratevi che la vostra prenotazione sia ok

Voli costosi

Se ritenete costosi i prezzi fissati dalle compagnie aeree per Lampedusa e ritorno… avete ragione. Il motivo è che a seguito del caro prezzo carburante e delle varie tasse aeroportuali, le tariffe aeree sono soggette a continui aumenti; in particolare Lampedusa viene penalizzata, rispetto alle altre destinazioni turistiche italiane, a causa della distanza dalla principali città italiane; inoltre, non avendo ancora un aeroporto aperto ai voli internazionali, le tariffe non sono soggette alla concorrenza dei vettori stranieri.

Non sciupare acqua

Non sciupate acqua potabile. Lampedusa ha risorse idriche molto molto limitate e, soprattutto in estate, questo può diventare un problema per gli appartamenti e gli hotel piu’ piccoli. Parlatene con l’hotel, prima di prenotare.

Marrobbio? cos’e’?

Accade solo a Lampedusa, da aprile a Giugno. Si tratta di un fenomeno naturale molto strano, simile allo tsunami, ma meno devastante. Inizia con un cielo grigio scuro; l’acqua si ritira, e le barche rimangono a secco. Dopo un’ora, il livello del mare improvvisamente cresce di circa 1 metro e le onde allagano le strade. Non ci sono spiegazioni scientifiche per questo fenomeno. Si sa solo che accade, e che viene chiamato "Marrobbio"

Fonte: www.lampedusa35.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: