La top ten degli albergatori famosi

Condividi questo articolo su :

Secondo i risultati di un sondaggio condotto da TripAdvisor, la community dei viaggiatori, gli alberghi di proprietà dei personaggi del jet set stanno vivendo un vero e proprio momento d’oro.

Da Robert Redford a Donatella Versace, da Bono Vox ed Edge degli U2 a Clint Eastwood, attori famosi, musicisti e stilisti d’alta moda entrano nell’olimpo degli albergatori famosi. TripAdvisor, la community di viaggiatori, ha reso infatti nota la top 10 dei migliori ‘celebrity hotel‘ stilata dai suoi editor e dai viaggiatori della community.

Secondo i risultati di un sondaggio condotto da TripAdvisor, la community dei viaggiatori, gli alberghi di proprietà dei personaggi del jet set stanno vivendo un vero e proprio momento d’oro.

Da Robert Redford a Donatella Versace, da Bono Vox ed Edge degli U2 a Clint Eastwood, attori famosi, musicisti e stilisti d’alta moda entrano nell’olimpo degli albergatori famosi. TripAdvisor, la community di viaggiatori, ha reso infatti nota la top 10 dei migliori ‘celebrity hotel‘ stilata dai suoi editor e dai viaggiatori della community.

La classifica, che spazia dai resort extra-lusso alle Spa fino a comprendere hotel a buon mercato e sistemazioni da campeggio, mostra come gli albergatori provenienti dal jet set possano offrire trattamenti da star ai viaggiatori più diversi. ”I viaggiatori che scelgono di soggiornare nell’albergo di una celebrity per avere un momento di notorietà rimarranno sorpresi anche dall’ottima qualità del servizio”, afferma Christine Petersen, Chief marketing officer di TripAdvisor.

Al primo posto della classifica di TripAdvisor Robert Redford con il suo Sundance Resort, Utah (Stati Uniti, Montagne Rocciose), dove il prezzo medio a notte è di 429 euro. Raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per una fuga romantica o per una luna di miele, è situato ai piedi del Monte Timpanogos e adagiato fra 5.000 acri di colline sinuose e ponti che attraversano rigogliosi ruscelli: l’eremo di Sundance Kid conquista i viaggiatori soprattutto per la bellezza rustica del suo resort, per l’eccellenza del servizio per gli ospiti e per le attività e gli sport all’aperto che offre ai suoi clienti. ”Robert Redford ci ha fatto un grande regalo ad aprire questo resort rimanendo fedele allo spirito naturale del luogo e preservando il canyon in tutta la sua straordinaria bellezza”, commenta un viaggiatore su TripAdvisor.

Robert De Niro si ispira invece allo stile City Chic. Al Greenwich Hotel, a New York negli Stati Uniti, il prezzo medio a notte è di 407 euro e viene raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per il raffinato design dell’arredamento ma anche per una fuga romantica. I viaggiatori che vi hanno soggiornato ne ricordano l’eleganza raffinata e i ricchi cestini di snack offerti nelle camere in segno di benvenuto per gli ospiti. Dislocato in una strada tranquilla nella zona di Tribeca, il GreenWich hotel di Robert de Niro conta 88 stanze e suite arredate una per una in maniera unica. La piscina al coperto in stile zen, situata in un antico casale giapponese interamente realizzato in bamboo e con un’età di 250 anni, ne completa degnamente la ricercata ambientazione.

E commentando le star che frequentano abitualmente il Greenwich Hotel un viaggiatore di TripAdvisor racconta: ”Ci siamo fermati nella hall per un caffè e siamo rimasti colpiti nel vedere che Mel Gibson ha fatto la stessa cosa nel tavolo accanto a noi”. La classifica prosegue con Olivia Newton-John che propone un rifugio per mantenersi giovane. Si tratta del Gaia Retreat & Spa, a Brooklet in Australia, dove un pacchetto costa a partire da 1.278 euro per due notti, camera doppia per due persone. Raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per una parentesi di relax per una vacanza a tutto benessere, con sole 20 stanze, questa boutique del benessere offre un’atmosfera tranquilla, cibo salutare, una Spa con servizio completo e una piscina concepita nel segno del relax.

Occupa il quarto posto della classifica Francis Ford Coppola con il Blancaneaux Lodge, a San Ignacio, Belize. Il prezzo medio a notte è di 222 euro ed è raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per la cordialità dello staff ed il servizio; ideale per la luna di miele, alla Blancaneaux Lodge di Francis Ford Coppola l’architettura si sposa perfettamente con la natura. Situati nella zona a nord ovest dei 107.000 acri di riserva della foresta di Mountain Pine Ridge, i bungalow e le ville della tenuta si armonizzano perfettamente nella natura circostante con i loro tetti coperti di paglia, le zone open-air, e le amache.

Vanta invece una posizione a lato del mare, piscine, spa e un ristorante cubano il Costa d’Este Beach Resort, Vero Beach, in Florida, di Gloria Estefan. Qui il prezzo medio a notte è di 222 euro e viene raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per la location, la spiaggia, la fuga al sole. ”Abbiamo preso un drink in piscina prima di cena e con grande sorpresa abbiamo trovato accanto a noi Gloria Estefan con alcuni amici – dice un turista di TripAdvisor – Molte persone si sono avvicinate a lei per scattare delle foto e lei è stata veramente gentile e cordiale”.

Alta moda e ospitalità si sposano per dare vita ad un mix esclusivo di classe e raffinatezza al Palazzo Versace di Donatella Versace sulla Gold Coast australiana. Come spiega TripAdvisor il prezzo medio a notte è di 365 euro e tutti gli aspetti del resort sono stati disegnati sotto la regia della personalità e del marchio Versace, compresi gli omaggi di lusso come le mini bottigliette di Versace parfume. La classifica di TripAdvisor continua con il Mission Ranch, a Carmel in California, di Clint Eastwood. Il prezzo medio a notte è di 140 euro e viene raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per la bellezza della location. Eastwood, che possiede una casa nelle vicinanze, si presenta ogni tanto al Mission Ranch, un’accogliente tenuta con 31 stanze singole, con vista sull’oceano e con pecore che brucano libere nei vicini pascoli.

All’ottavo posto in classifica il Kate’s Lazy Meadow Motel, Mount Tremper, a New York, dove il prezzo medio a notte è di 105 euro. Dopo aver girato il mondo come cantante di punta dei B-52s, Kate Pierson è rimasta vittima della ‘febbre da campeggio‘ ed ha deciso di aprire il Kate’s Lazy Meadow Motel vicino a Woodstock. I visitatori possono scegliere tra i bungalow kitch degli anni ’50 o le roulotte vintage. Viene segnalato invece per il design dell’arredamento e per le vacanze con animali The Big Sleep Hotel di John Malkovich, a Eastbourne in Inghilterra. Il prezzo medio a notte è di 65 euro: i viaggiatori di TripAdvisor ammettono di essere stati attratti anche per il prezzo abbordabile ma sono soprattutto la splendida location in riva al mare e la fama trendy dell’hotel a richiamare i turisti.

Ma se gli ospiti sono unanimi nel riconoscere il valore complessivo dell’hotel e l’eccezionale qualità della sua colazione gratuita, le opinioni si dividono sull’arredamento in stile funky con foto di John Malkovich ed eccentriche tende di pelliccia. Al decimo posto, infine, The Clarence di Bono Vox e da Edge degli U2, a Dublino, dove il prezzo medio a notte è di 188 euro. Raccomandato dai viaggiatori di TripAdvisor per i single e per la vita notturna, il Clarence Hotel è apprezzato da molti viaggiatori per la location dell’albergo anche se alcuni si lamentano per i rumori dovuti alla sua movida by night.

Fonte: www.adnkronos.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: