La meravigliosa foresta incantata di Hallerbos, in Belgio

Condividi questo articolo su :
In Belgio c’è un bosco magico che ogni primavera fa sognare migliaia di visitatori. Si trova poco a sud di Bruxelles, vicino alla cittadina di Halle, in un’area delle Fiandre al confine con la Vallonia.
Hallerbos – questo il nome del bosco – è una foresta principalmente di faggi, che ospita tuttavia anche altre specie di alberi (querce, aceri e tigli, per esempio). Una passeggiata sotto le chiome è già bella di per sé, ma quello che rende Hallerbos affascinante e unico è la fioritura che avviene ogni primavera, solitamente nella seconda metà di aprile e nei primi giorni di maggio.
In quei giorni Hallerbos diventa un regno fatato: merito della fioritura di Hyacinthoides non-scripta, una specie che ricopre come un tappeto tutto il sottobosco. Come vedete da queste immagini, il terreno diventa blu tendente al viola. Sono le piccole campanelle del fiore che spuntano tutte insieme e regalano una visione indimenticabile, soprattutto durante le prime ore del giorno e le ultime, verso il crepuscolo, quando i raggi caldi del sole entrano tra le chiome dei faggi.
Hyacinthoides non-scripta è chiamata in inglese Common Bluebell; non c’è una traduzione italiana precisa, qualcuno chiama il fiore campanula, qualcun altro giacinto o ancora scilla. La Bluebell somiglia a ciascuno di questi fiori, ma non è un vero e proprio giacinto o una vera e propria campanula (anche se naturalmente li ricorda da vicino).
Il sito web di Hallerbos è costantemente aggiornato, nel periodo della fioritura, per mostrare lo stato dei fiori e consigliare le modalità di visita. Nel bosco ci sono vari percorsi, da fare a piedi o in bicicletta; non è raro vedere qualche capriolo. Uno degli itinerari permette anche di scoprire le bellissime sequoie giganti presenti in una parte del parco. E’ possibile prenotare anche visite guidate.
Naturalmente rispettate Hallerbos! Rimanete sui sentieri e non cogliete nulla. Lo spettacolo è per tutti!Info su hallerbos.be e visitflanders.com.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: