La mappa letteraria di New York

Condividi questo articolo su :

Il New York Times ha pubblicato sul suo sito una fantastica mappa letterararia di New York City e io mi sono divertita moltissimo a curiosare on line tra la Wall Street di Mark Twain e di Melville e la Great Jones Street di Don DeLillo.

Il New York Times ha pubblicato sul suo sito una fantastica mappa letterararia di New York City e io mi sono divertita moltissimo a curiosare on line tra la Wall Street di Mark Twain e di Melville e la Great Jones Street di Don DeLillo.

Sono passata per la diciassettesima strada dove abitava il dottor Kreizler dell’Alienista di Caleb Carr, attraversando la quinta all’altezza dell’Empire con il grande Kurt Vonnegut e poi fermandomi al Rockfeller Center con John Cheever. Fino ad arrivare alla trentaquattresima con Kerouac e su, in Central Park, con Roald Dahl. Senza dimenticare di dare un’occhiata alla trentesima west di cui parla Puzo nel suo Padrino e al ponte di Brooklyn di Allen Ginsberg o di fermarmi poi a fare colazione da Tiffany con Truman Capote. E questo solo per dirne alcune (visto che le località segnalate fino ad ora sono 99).

Insomma, un vero e proprio paradiso per chi vuole per rintracciare i luoghi dei romanzi che gli sono rimasti nel cuore.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: