La Giordania in mostra a Milano

Condividi questo articolo su :

C’è grande fermento nel capoluogo meneghino per l’arrivo del Re Abdullah II Ibn Al Hussein e della Regina Rania di Giordania. Per far “sentire a casa” i Reali in visita ufficiale nel Belpaese, il centro di Milano si trasforma in una galleria fotografica a cielo aperto in occasione della manifestazione Giordania Svelata – Unveiled Jordan, promossa dal Jordan Tourism Board Italy.

C’è grande fermento nel capoluogo meneghino per l’arrivo del Re Abdullah II Ibn Al Hussein e della Regina Rania di Giordania. Per far “sentire a casa” i Reali in visita ufficiale nel Belpaese, il centro di Milano si trasforma in una galleria fotografica a cielo aperto in occasione della manifestazione Giordania Svelata – Unveiled Jordan, promossa dal Jordan Tourism Board Italy.

Dieci giorni, dal 21 al 30 ottobre, per scoprire attraverso immagini, suoni, colori e sapori le bellezze del Regno Hashemita lungo un affascinante percorso che parte idealmente da via Dante e arriva in via Meravigli. Si inizia con la mostra allestita negli spazi della Galleria Viadante14 dove sono esposte le fotografie realizzate da autori giordani e dai photoreporter dell’agenzia ParalleloZero. Gli scatti svelano i tesori geografici di questo Paese mediorientale unico al mondo per varietà paesaggistica, dalla leggendaria Petra al maestoso deserto del Wadi Rum, da Ammam alle rive del Mar Morto. Tutte le fotografie in mostra si possono acquistare e il ricavato sarà devoluto alla Jordan River Foundation, organizzazione non governativa nata nel 1995 e presieduta da Sua Maestà la Regina Rania. Ancora foto, ma questa volta outdoor in via Dante. Gli autori sono sempre Alessandro Gandolfi, Bruno Zanzottera, Davide Scagliola e Sergio Ramazzotti, i quattro fotoreporter fondatori di ParalleloZero, che in 66 scatti di grande formato – alcune immagini provengono anche dal vastissimo archivio del JBT – raccontano la Giordania e la sua rapida evoluzione economica, sociale e culturale che, negli ultimi anni, l’ha portata a ricoprire il ruolo di ponte tra Occidente e Oriente.

E da via Dante si arriva in Galleria Meravigli dove l’atmosfera è quella di un bazar che profuma di aromi e spezie. Pochi stand, ma con manufatti artigianali di altissima qualità: preziosi gioielli della designer Lama Hourani, stoffe, tappeti e creme con estratti del Mar Morto. Tutti prodotti naturali, dalle candele ai saponi, e tutti rigorosamente eco-solidali per finanziare progetti di sviluppo territoriale. Non poteva mancare la classica tenda beduina dove sorseggiare tè alla menta e caffè al cardamomo. Incontri, spettacoli, dj set e gastronomia aspettano poi i visitatori tutti i giorni fino a sera.
Non perdetevi un assaggio della manifestazione guardando il video realizzato dai fotografi di ParalleloZero.

Info: Giordania Svelata – Unveiled Jordan, via Dante e via Meravigli, dal 21 al 30 ottobre 2009. Jordan Tourism Board, tel. 011.19.86.59.42, www.visitjordan.com .

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: