La farmacia in vacanza

Condividi questo articolo su :

E’ ora di partire e preparare le valigie: vestiti, costumi, creme, beauty-case sono in cima alla lista, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Capita spesso, infatti, che in vacanza piccoli disturbi si presentino cercando di mandare a monte le attese ferie estive. Le probabilità aumentano se si tratta di viaggi all’estero e Paesi a rischio ed è alquanto inopportuno sperimentare nuovi medicinali. Per questo, il CODICI propone il Kit delle vacanze: una sorta di piccola cassetta del pronto soccorso da portare sempre con sé. E allora, quali sono i farmaci che non devono mancare mai?

E’ ora di partire e preparare le valigie: vestiti, costumi, creme, beauty-case sono in cima alla lista, ma è importante non dimenticarsi delle medicine. Capita spesso, infatti, che in vacanza piccoli disturbi si presentino cercando di mandare a monte le attese ferie estive. Le probabilità aumentano se si tratta di viaggi all’estero e Paesi a rischio ed è alquanto inopportuno sperimentare nuovi medicinali. Per questo, il CODICI propone il Kit delle vacanze: una sorta di piccola cassetta del pronto soccorso da portare sempre con sé. E allora, quali sono i farmaci che non devono mancare mai?

• un antipiretico (contro la febbre)
• un analgesico (contro il dolore)
• un antidiarroico
• un antibiotico a largo spettro d’azione
• un antinfiammatorio
• un farmaco contro la chinetosi (mal d’auto, mal di mare, mal d’aria)
• un collirio
• antistaminici ed un cortisonico per gli allergici
• un prodotto repellente contro le zanzare ed altri insetti
• una crema antiscottature
• un Kit da pronto soccorso con cerotti, disinfettante, qualche siringa sterile e l’occorrente per una pronta medicazione
• un termometro , sali per la reidratazione e fermenti lattici
• una pomata contro ematomi e distorsioni
• se si è programmato una vacanza in montagna è prudente premunirsi del siero antivipera
• chi invece fa un viaggio più all’avventura può portare l’amuchina (in gel), così da poter avere sempre le mani pulite. Può anche essere utile uno spray per disinfettare le superfici (water, lenzuola etc.)
• per chi soffre di malattie croniche (ipertensione, artrosi, dislipidemie, diabete, insufficienza renale, epatopatie degenerative, cardiopatie, Parkinson) deve portare una scorta di farmaci sufficienti ad affrontare il periodo di vacanza ed una prescrizione medica in cui si specificano le quantità di principio attivo contenuto in quel particolare prodotto: in questo modo, anche se quel particolare farmaco non è commercializzato nel Paese destinazione del nostro viaggio è almeno possibile ricorrere temporaneamente ad un farmaco equivalente.

Pertanto il CODICI ricorda di evitare, per quanto possibile, shock termici alle medicine e di metterle nel bagaglio a mano.

In caso di smarrimento delle valigie, almeno, si è sicuri di poter disporre del proprio kit di farmaci da viaggio. Buone vacanze!

Fonte:  www.puglialive.net

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: