La corsa su slitte della “Grande Odyssee”

Condividi questo articolo su :

Atmosfere da Jack London e dei grandi spazi del Nord America sono trasportati nei villaggi francesi che vivono all’ombra del Monte Bianco. E’ quanto offre “La Grande Odysseé Savoie Mont Blanc”, una della più importanti gare al mondo per cani da slitta. Si svolge dal 5 al 19 gennaio con partenza da Avoriaz e arrivo a Val Cenis Lanslebourg, passando per Morzine, Megève, Les Gets. Una competizione che lascia una scia di magia e convolgimento, che si raccoglie attorno a personaggi speciali, animali e uomini.

Atmosfere da Jack London e dei grandi spazi del Nord America sono trasportati nei villaggi francesi che vivono all’ombra del Monte Bianco. E’ quanto offre “La Grande Odysseé Savoie Mont Blanc”, una della più importanti gare al mondo per cani da slitta. Si svolge dal 5 al 19 gennaio con partenza da Avoriaz e arrivo a Val Cenis Lanslebourg, passando per Morzine, Megève, Les Gets. Una competizione che lascia una scia di magia e convolgimento, che si raccoglie attorno a personaggi speciali, animali e uomini.

Per la 4° edizione saranno presenti equipaggi rappresentanti 14 nazioni. E le 19 località e villaggi che si trovano sul percorso della “Grande Odysseé” si trasforeanno ancora una volta in territori del Grande Nord con mostre, proiezioni, iniziative sulla pratica delle slitte trainate da cani, costruzioni di igloo, capanne da pionieri. Tutto a disposizione dei villeggianti e degli scolari.

Info: www.grandeodyssee.com  

Fonte: www.lastampa.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: