La casa-opera firmata Buren

Condividi questo articolo su :

La casa a torre costruita da Davide Macullo nei Grigioni, e dipinta dall’artista Daniel Buren, è un’installazione site-specific permanente

Sembra un ufo nel contesto di Rossa, il villaggio svizzero della Val Calanca in cui sorge. E con il suo volume morbido e colorato conquista. Opera dell’architetto Davide Macullo, in passato collaboratore del ticinese Mario Botta, questa abitazione a torre è una sorta di opera d’arte site-specific realizzata con la complicità dell’artista Daniel Buren. Famoso per le sue installazioni ambientali giocate sul colore, Buren ha dipinto la facciata interamente lignea della torre a strisce rosse e verdi, alternate alle bianche.

 

Se l’esterno della XXXII House sorprende per la sua vibrante superficie, l’interno al contrario punta su tonalità naturali: cemento per il pavimento, legno come rivestimento dell’ampio open space a doppia altezza, con le aree dedicate al riposo ricavate nel mezzanino e raggiungibili con le scale a pioli. Pochi gli arredi, ma scelti con cura dal progettista nel catalogo di Alias per dialogare con la sobrietà degli interni, in virtù del loro disegno essenziale.

Interno dell'abitazione interamente rivestito di legno, con il soffitto a doppia altezza dove sono ricavate le camere da letto.

Il rivestimento delle pareti e del soffitto, così come gli arredi, è completamente di legno.

Come la nota sedia Laleggera di Riccardo Blumer, un evergreen, nella sua versione di rovere naturale qui usata per completare i lunghi tavoli dalla forma architettonica, realizzati su disegno, che connotano l’area living e pranzo. E, ancora, le poltroncine Slim Lounge, unica nota di colore nell’ambiente, e il divano Twelve, entrambi del duo britannico PearsonLloyd.

 

Interno dell'abitazione interamente rivestito di legno, con il soffitto a doppia altezza dove sono ricavate le camere da letto.

Il soffitto a doppia altezza ha permesso di ricavare le camere da letto.

Fonte articolo originale

Hits: 4

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: