L’ isola di Bendor

Condividi questo articolo su :

Perfetta per un weekend romantico, per festeggiare un compleanno, come regalo originale e non ordinario, è la meta ideale per quanti non amano le destinazioni banali o troppo frequentate. E’ l’isola di Bendor, nel Sud della Francia. Per raggiungerla si può volare fino a Marsiglia e da lì spostarsi 50 chilometri ad est fino alla cittadina di Bandol. Da qui un ultimo sforzo e con soli 7 minuti di battello sarete a destinazione.

Perfetta per un weekend romantico, per festeggiare un compleanno, come regalo originale e non ordinario, è la meta ideale per quanti non amano le destinazioni banali o troppo frequentate. E’ l’isola di Bendor, nel Sud della Francia. Per raggiungerla si può volare fino a Marsiglia e da lì spostarsi 50 chilometri ad est fino alla cittadina di Bandol. Da qui un ultimo sforzo e con soli 7 minuti di battello sarete a destinazione.

Approderete su una piccola isola, che si può percorrere a piedi in 15 minuti, dove non circolano auto. Una isola tranquilla e charmante, come si dice da queste parti, che regala scorci bellissimi sul Mediterraneo e sulla baia di Bandol. Facile da raggiungere dalla terraferma ma al tempo stesso lontana dal clamore e dall’affollamento della Costa Azzurra.

Fu acquistata all’inizio degli anni ’50 da un eccentrico imprenditore francese di fama internazionale, Paul Ricard, fondatore dell’impero Ricard che produce il liquore di Marsiglia più famoso nel mondo, il Pastis. Ne fece la sua residenza privata, quella in cui accogliere i suoi più illustri amici. E così personaggi come Jacques Cousteau o Salvador Dalì hanno trascorso molte vacanze su questa piccola e tranquilla isola, resa famosa dalle feste che Ricard organizzava per intrattenere i suoi ospiti.

Poi negli anni la residenza privata fu trasformata in un bel resort aperto al pubblico, Le Delos, 63 tra camere e suite, tutte molto confortevoli, distribuite su tre edifici ognuno con un proprio stile: l’hôtel Delos, le Palais et les Petites Villas. Le Palais du Delos è un’elegante dimora di fronte all’imbarcadero, 36 camere dai toni caldi. Les Petites Villas du Delos, rinnovate nel 2006, sono 8 maisonette, appartate e tranquille, ciascuna con un proprio giardino. Infine, Le Delos vero e proprio, 19 camere recentemente rinnovate dalla famosa interior designer Carolyn Quartermaine che ha recuperato lo stile originario rispolverando gli arredi originali e aggiungendo il suo tocco inconfondibile. Le camere de Le Delos godono di una magnifica vista sul mare e dispongono di una terrazza e di una piscina privata protesa sulla baia. Le Delos ha 4 ristoranti, una scuola di immersione, campi da tennis e un originale museo che non poteva che essere dedicato al vino e ai distillati.

In occasione del centenario di Paul Ricard è stato istituito il 1° simposio di scultura su pietra per promuovere nuovi talenti e incoraggiare la produzione di originali opere che andranno ad arricchire il patrimonio culturale dell’isola. Si svolgerà sull’isola di Bendor dal 30 giugno al 9 luglio prossimi, e sarà inaugurato da sei sculture ispirate al tema del ‘Mediterraneo’.

Infolink
www.bendor.com
www.restaurantgrandlarge.com  

Fonte: www.viaggi24.ilsole24ore.com

Hits: 11

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: