In vacanza sull’acqua

Condividi questo articolo su :

Chiudere gli occhi e cominciare a sognare accompagnati dal rumore delle onde è una sensazione dolcissima. E si può fare anche senza navigare. Ecco allora hotel e Bed & breakfast, case in affitto e barche ormeggiate per chi ama dormire sull’acqua e, nello stesso tempo, restare ancorato a terra. Per notti romantiche di fronte a orizzonti azzurri, con oblò o finestrelle aperti su panorami che hanno il sapore dell’avventura.

Chiudere gli occhi e cominciare a sognare accompagnati dal rumore delle onde è una sensazione dolcissima. E si può fare anche senza navigare. Ecco allora hotel e Bed & breakfast, case in affitto e barche ormeggiate per chi ama dormire sull’acqua e, nello stesso tempo, restare ancorato a terra. Per notti romantiche di fronte a orizzonti azzurri, con oblò o finestrelle aperti su panorami che hanno il sapore dell’avventura.

 

In Olanda
Nei Paesi Bassi c’è un indirizzo che permette un’ampia scelta di alloggi di varia ampiezza affacciati sugli storici canali di Amsterdam: Houseboat Hotel (tel. 0031/2-04712553; www.houseboathotel.nl), che costano a partire da 130 euro, secondo le dimensioni. L’Olanda si può visitare a bordo delle houseboat, navigando tra le diverse regioni del Paese. Con Alpitour (tel. 199-505090; www.alpitour.it) le crociere di una settimana costano a partire da 1.225 euro, secondo la classe dell’imbarcazione. Sconti del 10 per cento per le partenze del 1° settembre Alpitour tel. 199-505090; www.alpitour.it(disponibili anche itinerari in Europa). Infine, l’indirizzo di un vero mulino olandese convertito a Bed & breakfast, a Onderdendam, in Frisia. Molen Hunsingo (tel. 0031/5-03049100; www.molenhunsingo.nl) è del 1885, ha perso le pale, ma sorge su un canale vicino a un grande ponte girevole. Nel granaio sono stati ricavati due miniappartamenti con angolo cottura. E al piano terra c’è il caffè con terrazza. Doppie da 110 euro.

In Belgio
Sui canali della romantica Bruges, in Belgio, il Boat hotel De Barge (tel. 0032/50385150; www.hotelbel.com/debarge.htm), 3 stelle a un minuto a piedi dal centro, offre 22 camere e la suite del Capitano. Da 130 euro.

Nella Repubblica Ceca
Città dagli echi letterari, anche Praga offre un approdo suggestivo al Botel Vodnik (tel. 0042/2-57315667; www.botel.cz), battello a 3 ponti sul fiume Vltava, in un posto tranquillo e vicino alla metropolitana. Ha 28 camere da 62 euro e un ristorante con vista sulla città.

In Gran Bretagna
Per chi cerca isolamento, relax e tutti i comfort, c’è West Usk Lighthouse (tel. 0044/ 1633810126; www.westusklighthouse.co.uk) il bianco faro vicino a Newport, affacciato sul Bristol Channel. ora trasformato in Bed & breakfast. Agli ospiti offre anche trattamenti estetici e terapie per la mente: dallo shiatsu all’ipnosi. Doppie da 95 euro.

In Francia
A Parigi, a pochi passi dal Musée d’Orsay e di fronte al Louvre, si dorme sulla Péniche Johanna (tel. 0033/1-45516083; www.bateau.johanna.free.fr), ormeggiata al Port de Solférino. A partire da 95 euro si può scegliere una delle due cabine dall’atmosfera tipica della Rive Gauche. A Lione, sul fiume Saône, c’è una chiatta del 1930 da poco rinnovata e con tanto di piscina. È la Péniche El Kantara (tel. 4-78420275). Cabine, in legno e in stile antico, da 65 euro.

In Germania
Anche qui c’è un faro da non perdere, l’imponente Roter-Sand(tel. 0049/4-719464610; www.roter-sand.de), vedetta rossa del Mare del Nord in cui isolarsi da tutto. Si raggiunge in barca da Bremerhaven e costa da 435 euro a persona, tutto compreso.

In Svezia
Sull’isola di Hogbonden, riserva naturale al largo della costa svedese di nord-est, si trova Högbondens Fyrö (tel. 0046/6-132 3005; www.hogbonden.se), la piccola casa del guardiano del faro che è possibile affittare a partire da 62 euro a notte per la doppia. Aperta da maggio a ottobre, si raggiunge da Barsta o Bönhamn, a nord di Härnösand. Mentre la soluzione giusta per chi vuol provare l’ebbrezza di stare in mezzo al mare senza rinunciare alle comodità, magari in compagnia dei reali del Nord Europa, è il lussuoso The WaterHotel at Dämman Lighthouse (tel. 4-9942041; www.waterhotel.com), a Mönsterås. È un faro con costruzione attigua sulla costa sudorientale svedese. Il ristorante è di livello e l’area sauna/solario presto si trasferirà su una barca indipendente con cui navigare mentre si è in beauty-relax. Doppie da 550 euro, incluso trasporto in barca da Svartö. Ormeggiato vicino all’Opera di Göteborg, invece, c’è l’Hotel Barken Viking (tel. 31 -635800), un veliero del 1907, con cabine doppie da circa 92 euro. Ancora una soluzione d’epoca a Stoccolma dove si vive un po’ di storia dormendo al LogInn Hotel (tel. 8-4424420; www.loginn.se), un battello del 1928 che è stato postale e nave passeggeri sulla rotta tra Bergen e Oslo. La doppia costa circa 75 euro.

In Danimarca
Sulla costa dello Jutland si trovano modernissime houseboat (cioè barche trasformate in case) di design che si affittano a settimana. Per quelle di Hvide Sande (tel. 0045/9-7311866; www.vesterhavet.dk), in alta stagione, si pagano 1.050 euro.

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: