In vacanza senza di lui: le destinazioni migliori dell’estate 2019 per donne single

Condividi questo articolo su :

Dalla Spagna all’Italia, dalla Grecia alla Croazia, approfondiamo insieme alcune delle destinazioni più belle e travolgenti da scoprire durante un viaggio da sole, per ritrovarsi e per incontrare nuovi amici!

donna sulla spiaggia

Luglio e agosto sono alle porte e molte di voi saranno già alla ricerca della destinazione più bella dell’estate. Dove andare? Cosa fare? La risposta varia in base ai vostri standard, ai vostri desideri e ai vostri compagni d’avventura. Spesso vi abbiamo suggerito delle mete da sogno da vivere in coppia, altre volte vi abbiamo consigliato dei viaggi da fare con le amiche.

Oggi vi portiamo in cinque destinazioni eccellenti, suggestive e divertenti, perfette per un viaggio da donna single, per riscoprire se stesse, per ballare fino a notte fonda, per sorridere all’inaspettato, in maniera irrefrenabile, e, perché no, per conoscere persone nuove, futuri grandi amici o, forse, qualcosa in più.

Ecco le migliori mete per una vacanza al mare da donna single dell’estate 2019.

  1. Ibiza e Formentera
  2. Santorini e Mykonos
  3. Sardegna
  4. Croazia
  5. Salento
  6. Vacanze da donna single: da sole o in compagnia?

1. L’intramontabile Ibiza e l’alternativa Formentera

Una delle destinazioni più cool dell’estate europea sono senza dubbio le spettacolari Isole Baleari. Ibiza, Formentera, Maiorca e Minorca sono amatissime, selvagge e travolgenti. Mare, natura e discoteche gremite vi aspettano per regalarvi un viaggio da favola. Le isole più indicate per una vacanza in solitaria sono Formentera e Ibiza.

Panorama di Ibiza
Splendida vista di Ibiza

La prima è una destinazione incantevole e perfetta per una donna single che ama il mare: le sue acque richiamano leggende locali e le garantiscono un fascino esotico, da scoprire anche da sole, magari a bordo di uno dei tantissimi scooter che si noleggiano sull’isola. Formentera non possiede solo spiagge fiabesche, come Es Pujols, Illetes e Cala Sahona, ma anche attrazioni naturalistiche e monumentali, tra cui fortezze e chiese medievali, come quella di San Francesco a San Francesc Xavier de Formentera.

Le acque cristalline di Formentera
Le acque cristalline della magica Formentera

Una delle esperienze imperdibili e più significative che l’isola offre è l’immersione nella cultura hippy che ancora permea l’area. San Ferran de ses Roques ed El Pilar de la Mola sono le destinazioni top per rilassarvi e divertirvi come negli anni ’60, tra fiori, balli scatenati e vestiti colorati. Se cercate frenesia, allegria incontenibile, locali alla moda e persone allegre e socievoli, Ibiza è la scelta giusta, forse la scelta più giusta che potreste fare in tutto il mondo!

Una delle spiagge più belle di Ibiza: Cala Tarida
Lo splendido male di Cala Tarida, a Ibiza

Le sue spiagge, tra cui le meravigliose Cala D’Hort, Cata Tarida, Cala Bassa, Playa de Compte e Ses Salinas, sono affollate e insonni, così come i suoi locali. Nell’isola più pazza delle Baleari, vi aspettano alcune tra le discoteche più famose del pianeta: non perdetevi il celebrerrimo Pacha e la frizzante Ushuaia, ma curiosate anche in altri locali, dal momento che Ibiza è una discoteca a cielo aperto e qualunque scelta facciate sarà sicuramente divertente e coinvolgente!

2. La splendida Santorini e la folle Mykonos

Il viallggio di Oia
Vista mozzafiato di Oia, a Santorini

Romantiche ma non solo, Santorini e Mykonos sono due delle isole più amate e frequentate della Grecia, un paradiso per chi cerca una vacanza che mescoli panorami mozzafiato, architetture semplici ma splendenti e divertimento spensierato. Visitate i suoi piccoli e incantevoli villaggi a picco sul mare e la loro iconica architettura cicladica, caratterizzata da tante casette bianche e chiese ortodosse con le cupole colorate.

Quella di Agios Minas, ad esempio, si trova nella splendida Fira e, con la sua stupenda cupola azzurra, è uno degli scorci più fotografati al mondo. Nella bella Oia, invece, vi aspettano dei quasi surreali mulini a vento, oltre che spiagge meravigliose, come, del resto, in tutta l’isola. Di sera, dal tramonto all’alba, la vita di Santorini si rivoluziona e quell’isola quasi ferma nel tempo viene invasa da musica e risate, trasformandosi, come Ibiza, in una discoteca a cielo aperto.

Dedicatevi diligentemente alla vita notturna: cenate in uno dei tanti ristoranti tipici dell’isola, bevete ouzo, assaggiate moussaka, gyros e tzatiziki, conoscete gente nuova e scoprite i locali più cool e frequentati, come il Koo Club, il Franco’s Bar, l’Enigma e il Wet Stories, il beach bar più amato di Santorini.

Mykonos, l’altra grande favorita delle Cicladi, richiama Santorini per la bellezza dell’architettura: anche qui troverete candide case bianche, sognanti mulini a vento e chiesette ortodosse, come quella di Panagia Paraportiani, da cui godere di un magnifico tramonto, reso ancora più sublime dal contrasto che il bianco della calce crea con il rosso-viola infuocato del cielo.

Panorama a Mykonos
Il fascino di Mykonos al calar del sole

Mykonos è probabilmente la meta più trasgressiva e travolgente della Grecia e, soprattutto venendoci da single, non riuscirete a fermarvi un attimo perché c’è un clamoroso via vai di giovani e più o meno giovani da tutto il mondo e fare nuove amicizie è molto facile. La vita notturna è contraddistinta da feste sulla spiaggia, caffè affollati e ambite discoteche con dj set internazionali: dal Tropicana Beach Bar al Paradise Club, passando per lo Scandinavian Bar, il Moni Club e il Kalua Beach Bar, ogni sera sarà un festa!

3. L’elegante Sardegna

La Sardegna è una delle regioni più selvaggiamente mozzafiato del nostro paese, una terra dove tradizione, natura e acque cristalline danno vita a un contesto unico e privilegiato, da scoprire ed amare.

il mare cristallino di Cala Corsara
Cala Corsara in Sardegna: un tuffo in uno scorcio da favola

Dalle spiagge più isolate e paradisiache ai centri più chic ed elitari, l’isola custodisce dei luoghi d’interesse spettacolari. Innamoratevi dell’Arcipelago della Maddalena, con il suo Parco Naturale, con le sue calette, con la sabbia bianca di Cala Corsara. Scoprite i tanti siti archeologici e i suggestivi villaggi nuragici. Rimanete senza fiato nella Grotta di Nettuno.

La bella Costa Smeralda
Mozzafiato veduta aerea della Costa Smeralda

Rilassatevi e divertitevi in Costa Smeralda, magari a Porto Rotondo, a Baja Sardinia oppure a Porto Cervo, una delle destinazioni estive più ricercate del paese. Villasimius, nella Sardegna meridionale, si è convertita negli ultimi anni in una zona cult per il divertimento estivo: potrete trascorrere giornate al sole o a nuotare in un mare fiabesco e notti a ballare lungo la spiaggia o nei locali che animano il centro storico.

4. La vivace Croazia

Il mare di Hvar
La bella Hvar (in italiano Lesina), una delle isole più interessanti della Croazia

La Croazia è una destinazione “cheap and cool” che offre mare fantastico, città ricche di storia e monumenti, parchi naturali da record e vita notturna senza limiti! Per assaporare tutte le bellezze che il paese ha da offrire, potreste concedervi un tour di circa 10 giorni. Arrivate a Zagabria e scoprite le sue due anime, quella asburgica e quella medievale.

Fermatevi almeno un giorno e una notte nel Parco Naturale di Plitvice, uno dei più estatici e spettacolari del mondo, e ammirate le sue maestose cascate. Dedicatevi, poi, alla costa e alle isolette. Visitate Zara, con i suoi monumenti romani, bizantini e veneziani, Spalato, con il suo Palazzo di Diocleziano (Patrimonio dell’UNESCO), e Dubrovnik, con le sue possenti mura, di recente sfondo di una delle serie più amate di sempre: Game of Thrones.

Tra le isole, non perdetevi la sognante Pag, la selvaggia Lussino, la magnifica Brac e la suggestiva Hvar (Lesina in italiano). Ogni tappa “marina” vi garantirà, oltre che sole, acque cristalline e monumenti mozzafiato da visitare sul calar del sole, anche una frizzante vita notturna, meno trasgressiva di quella che vi attenderebbe ad Ibiza o a Mykonos, ma sempre irresistibile. Assaggiate assolutamente la cucina locale, in particolare i calamari fritti, il risotto ai frutti di mare e il formaggio di Pag (considerato un’eccellenza mondiale), e fate un tour anche dei caratteristici bar che rallegrano ogni centro e dei vivaci locali che richiamano giovani da tutta Europa e oltre!

Pag in Croazia
Travolgente festa sulla spiaggia a Pag, in Croazia

Tante le discoteche e beach bar da provare: a Pag, puntate sulle “disco da spiaggia” Papaya, Aquarius e Kalypso, a Dubrovnik eccellenti sono il Club Revelin, il Banje Beach Club e il Lazareti Club. Ad Hvar, optate per il Carpe Diem e il Pink Champagne.

5. L’irresistibile Salento

Altra destinazione italiana da non perdere è il Salento, il caldo, assolato, allegro, magico Salento. Ormai meta di culto dello stivale, offre uno splendente mare dai colori talmente sognanti da sembrare caraibico, una vita notturna folle e divertente e numerose attrazioni culturali.

La cattedrale di Lecce
La maestosa Basilica di Santa Croce di Lecce

Lecce è una città magnifica: il suo castello, la Basilica di Santa Croce, l’Ex Convento di Sant’Anna e l’Ex Monastero degli Olivetani sono monumenti splendenti e mozzafiato. Otranto ha diverse “anime” architettoniche: occupata da greci, bizantini e aragonesi, ha conservato anche esteriormente delle incantevoli tracce composite di stili e tradizioni diverse.

E poi, ancora, non perdetevi Porto Cesareo, Torre dell’Orso, Gallipoli (e il suo celebre mercato del pesce), Santa Maria di Leuca, Ugento e Melendugno. Qui vi aspetta la Grotta della Poesia, una magicamente spettacolare piscina naturale.

Mare in Salento
Scorcio incredibilmente suggestivo del mare salentino

Anche se forse non c’è neanche bisogno di ricordarlo, l’enogastronomia salentina è eccezionale e rinomata e accompagnerà le vostre giornate con sapori genuini, che raccontano di tempi passati e commistioni tra popoli e usanze lontane. Pesce, pasta, pane, dolci, vino, amari: adoretete ogni assaggio e ne vorrete sempre di più.

Per la movida avrete, come per le altre mete citate, l’imbarazzo della scelta, a partire già dagli stabilimenti balneari, molti dei quali organizzano aperitivi musicali al tramonto e serate danzanti sulle spiagge con dj celebri e molto seguiti. Date anche uno sguardo al programma musicale del Parco Gondar di Gallipoli, che ogni anno offre affollatissimi concerti e spettacoli, un vero e proprio must salentino! Pronte a scatenarvi?

Vacanze da single: da sole o in compagnia?

Come sarebbe meglio organizzare una vacanza “da single”? Se amate l’avventura, chiaramente, vi suggeriamo di preparare un itinerario e partire da sole, di visitare e scoprire posti nuovi e, allo stesso tempo, di condividere la vostra esperienza con la gente locale o i turisti che incontrerete sul vostro cammino. Il divertimento e il relax saranno assicurati. A livello psicologico, inoltre, un viaggio in solitaria è utile perfino per ritrovare se stessi, per allontanarsi dai problemi della quotidianità e per mettersi alla prova, per avere una nuova prospettiva su eventuali dubbi e delusioni.

Salto in mare

Per questo motivo, vi abbiamo suggerito mete estive in grado di fondere cultura, natura, mare e divertimento: potrete così godere di ciò che più desiderate, con i vostri tempi e le vostre preferenze. Se non amate l’avventura, invece, potreste provare a partire con un viaggio organizzato. In questa maniera, avrete il vostro viaggio da single, ma con una sorta di salvagente.

Avrete sempre compagni di viaggio con cui parlare e condividere opinioni, ma potrete anche prendervi i vostri spazi. Esistono, poi, anche se sembra ironico a dirsi, dei viaggi organizzati specificatamente per single, in un ambiente ottimale per conoscere persone nuove e, chissà, magari trovare anche nuovi compagni di viaggio per la prossima estate, amici, amiche o qualcuno che vi faccia battere il cuore.

Fonte articolo originale

 

Hits: 16

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: