In vacanza … lavorando

Condividi questo articolo su :

Giornalisti, veterinari, imprenditori, archeologi. Che si tratti della professione attuale o di quella sognata, un’esperienza di lavoro lontana da casa può essere sempre preziosa per arricchire il curriculum e ampliare i propri orizzonti. L’estate è il momento più adatto per affrontare nuove sfide. Senza dimenticare di essere comunque in vacanza.

Giornalisti, veterinari, imprenditori, archeologi. Che si tratti della professione attuale o di quella sognata, un’esperienza di lavoro lontana da casa può essere sempre preziosa per arricchire il curriculum e ampliare i propri orizzonti. L’estate è il momento più adatto per affrontare nuove sfide. Senza dimenticare di essere comunque in vacanza.

LONDRA, TUTTI IN PASSERELLA
L’Italia e la moda sono da sempre inseparabili, ma gli stilisti emergenti possono sentire il bisogno di cercare ispirazione altrove. A Londra per esempio, dove nel 1854 è nata una scuola divenuta famosa in tutto il mondo: il Central Saint Martins College of Art and Design. Negli anni Novanta sui suoi banchi studiavano Stella McCartney e Sophia Kokosalaki, oggi le porte di questa istituzione della moda si aprono alle nuove leve, che durante l’estate possono seguire gli short courses di fashion design e creare le loro prime collezioni di abiti e accessori.

INFORMAZIONI – Dai 16 ai 18 anni (altre summer school specifiche per adulti sono disponibili sul sito del college). I corsi di moda (qui l’elenco completo) iniziano il 4 luglio e costano 400 euro a settimana, soggiorno escluso (la sistemazione in college costa 32 euro a notte per una camera singola). Tutti i corsi si tengono in inglese.

PICCOLI IMPRENDITORI CRESCONO
Per imparare come si apre un’azienda, come si dirige un’organizzazione no-profit o soltanto – si fa per dire – come affrontare la vita dopo le scuole superiori. È quanto propone Camp Start-up: dieci giorni alla Wilbraham & Monson Academy, Massachussets, durante i quali i giovani partecipanti incontreranno imprenditori di successo e apprenderanno da loro i segreti di investimenti, guadagni e risparmi. Dopo aver presentato il primo business plan, ci sarà tempo per una festa con gli amici.

INFORMAZIONI – Per ragazzi tra i 14 e i 18 anni. Il campo, dal 29 luglio al 7 agosto, costa 1076 euro, sistemazione compresa. Per i dettagli del programma visitare il sito della scuola.

REPORTER D’ASSALTO IN MONGOLIA
Chi considera la macchina fotografica la sua migliore amica e si sente un po’ Tiziano Terzani e un po’ Ryszard Kapuściński, può trascorrere una vacanza a caccia di notizie all’estero. Projects Abroad organizza stage di giornalismo in diversi Paesi del sud del mondo: ci si può mettere alla prova come anchorman in una televisione della Mongolia, speaker radiofonici in Giamaica o reporter in un giornale locale messicano. Basta un pizzico di talento e tanta curiosità verso culture diverse per arricchire il proprio portfolio di esperienze e – chissà – realizzare lo scoop della vita.

INFORMAZIONI – Dai 16 anni. Partenza tutta estate secondo disponibilità, con Projects Abroad. È necessario prenotare con almeno 3-6 settimane di anticipo. Costo: tra i 1700 e i 2600 euro per un mese a seconda della destinazione scelta (volo escluso). Per dettagli e prenotazionii: [email protected], tel: +39.081.0605507.

PROFESSIONE: VIAGGIATORE RESPONSABILE
Un’alternativa per chi vuole cimentarsi con i reportage rimanendo in Italia, è la Scuola del Viaggio, nata nel 2005 dalla collaborazione delle Università di Pavia, di Pisa e della Svizzera Italiana. Da poco diventata un’associazione autonoma, propone una settimana di seminari e lezioni con fotografi, scrittori e giornalisti, con un occhio all’ambiente e uno alle nuove tecnologie nell’incantevole scenario di Specchia, antico borgo del Salento. La Scuola organizza anche un corso di scrittura di viaggio (docenti Andrea Bocconi e Claudio Visentin) e un corso di carnet di viaggio (docente Stefano Faravelli) a Modica vicino a Ragusa.

INFORMAZIONI – Summer School Scuola del Viaggio: dal 21 al 28 agosto a Specchia (Lecce). Sono disponibili 30 posti. Corso di scrittura di viaggio e corso di carnet di viaggio: dal 24 al 31 luglio a Modica (Ragusa). Solo 10 i posti disponibili per ciascun corso.
Costo di ciascun corso: 450 euro (400 per gli universitari con meno di 27 anni). É possibile chiedere di alloggiare in strutture convenzionate. É necessaria l’iscrizione all’associazione (20 euro). I candidati devono inviare una breve presentazione indicando le proprie motivazioni. Per informazioni: [email protected]

LA FATTORIA DELLE MUCCHE SACRE
I futuri veterinari ansiosi di provare sul campo quello che stanno studiando sui libri possono trascorrere un’estate in India. Nel Tamil Nadu, nel sud del Paese, si possono imparare le tecniche di un allevamento ecosostenibile, lavorando in una Model Farm dove non esistono pesticidi e mangimi sintetici. Tra una mungitura e la vaccinazione del bestiame ci sarà anche tempo per una partita di cricket, o, per chi può dedicare più tempo al progetto, per viaggiare nel weekend e scoprire le bellezze naturali e artistiche della zona.

INFORMAZIONI – Per ragazzi dai 16 anni. Partenza tutta estate secondo disponibilità, con Projects Abroad. È necessario prenotare con almeno 3-6 settimane di anticipo. La lingua del campo è l’inglese. L’associazione organizzatrice consiglia un tempo minimo di permanenza di un mese, ma è possibile limitarsi a due settimane. Costo: 1695 euro per un mese (volo escluso) Per informazioni: [email protected], tel: +39.081.0605507.

A PISA SOGNANDO IL GIAPPONE
Se quest’estate Tokyo è temporaneamente off-limits, i fanatici del Sol Levante potranno rifarsi a Pisa. L’Accademia Europea di Manga, partner ufficiale della celebre scuola per illustratori Yoyogi Animation Gakuin e del Tokio Designer Gakuin College, offre corsi intensivi di disegno per imparare i segreti delle graphic novel giapponesi. Non occorre essere disegnatori esperti – i laboratori partono dal livello base fino ad arrivare a quello professionale – ma è necessaria una buona dose di determinazione: il programma comprende lezioni mattutine e obbligatorie di aikitaiso (ginnastica e stretching) e una full-immersion nella cultura nipponica.

INFORMAZIONI – Dai 14 anni in su. Corsi settimanali dal 12 giugno al 28 agosto, i posti sono limitati ad un massimo di 21 iscritti per classe. A partire da 680 euro a settimana per il corso base (inclusi tutto il necessario per seguire le lezioni ed esercitarsi, l’abito da allenamento per l’Aikido, vitto e alloggio). Programma completo, elenco dei posti ancora liberi e modulo per l’iscrizione sul sito dell’Aem.

SULLE TRACCE DEI CAMUNI
Un approccio diverso al classico campo estivo in montagna è quello proposto dal Dipartimento Valcamonica e Lombardia del Centro Camuno di Studi Preistorici, che dal 25 giugno al 10 luglio cerca di svelare misteri dell’arte rupestre. I novelli Indiana Jones impareranno i rudimenti dell’archeologia portando alla luce pitture e incisioni tra i siti di Ronchi di Zir, Coren del Valento, Pagherina e Caré (in provincia di Brescia). Una vacanza dietro l’angolo, per scoprire, nel 150 compleanno del nostro Paese, che a volte non occorre andare lontano per vivere un’esperienza fuori dal comune.

INFORMAZIONI – Età minima consigliata 17 anni. Il costo del campo archeologico è di 220 euro (comprensivi di assistenza da parte di esperti e materiali di lavoro). È possibile alloggiare in strutture convenzionate con camere condivise e cucina (12 euro al giorno). Per informazioni, consultare il sito del Dipartimento, tel 0364.330439, [email protected] .

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: