Immacolata, 30 idee a meno di 500 euro

Condividi questo articolo su :

È la porta d’ingresso nell’atmosfera natalizia, l’inizio della stagione sciistica, un’occasione per rilassarsi in attesa delle più lunghe vacanze del 25 dicembre e di Capodanno. Il ponte dell’Immacolata nel 2010 regala agli italiani ben 5 giorni per riposare, divertirsi e viaggiare insieme ad amici e familiari. Dalla vicina Liguria all’esotica Istanbul, fino alla sfavillante e chic Parigi, ecco ben 30 buoni motivi per preparare la valigia.

CAPITALI EUROPEE, LA MAGIA DELL’INVERNO TRA NEGOZI E MUSEI

È la porta d’ingresso nell’atmosfera natalizia, l’inizio della stagione sciistica, un’occasione per rilassarsi in attesa delle più lunghe vacanze del 25 dicembre e di Capodanno. Il ponte dell’Immacolata nel 2010 regala agli italiani ben 5 giorni per riposare, divertirsi e viaggiare insieme ad amici e familiari. Dalla vicina Liguria all’esotica Istanbul, fino alla sfavillante e chic Parigi, ecco ben 30 buoni motivi per preparare la valigia.

CAPITALI EUROPEE, LA MAGIA DELL’INVERNO TRA NEGOZI E MUSEI

1- Londra, la regina dello shopping
Trafalgar Square accoglie il Natale accendendo un’enorme Christmas Tree a due passi da Buckingham Palace. Se per i regali da mettere sotto l’albero siete alla ricerca di un’idea davvero originale Covent Garden e Notthing Hill vi aspettano. Soggiorno di 2 notti in camera doppia all’Hotel The Gore (Queen’s Gate 190), una residenza che sembra uscita da un libro di Oscar Wilde, a partire da 361 euro. Volo andata e ritorno da Milano (Orio al Serio) a Londra Stansed a partire da 120 euro con Ryanair, da Roma Ciampino, a partire da 136 euro.

2- Parigi, dove il business incontra il Natale
Le illuminazioni natalizie sugli Champs Elyseès e quelle dei grandi magazzini La Fayette sono un classico, ma il vero mercatino di Natale è sotto l’arco di vetro e acciaio della Defense. Oggetti etnici e in lana, dolciumi e leccornie di ogni tipo sembrano fuori luogo nel quartiere del business solo finché non cala la sera e le candele rendono romantico anche questo angolo ultramoderno della capitale francese. Soggiorno di 2 notti in camera doppia a Le General Hotel, albergo chic e ultramoderno progettato da Jean-Philippe Nuel, (rue Rampon 5/7) a partire da 265,50 euro. Volo andata e ritorno da Milano (Orio al Serio) a Parigi Beauvais-Tille a partire da 52 euro, con Ryanair., da Roma Ciampino a partire da 60 euro.

3- Vienna, a passo di valzer
I tesori degli Asburgo, i palazzi dove visse la principessa Sissi, le palle di Mozart e la sacher torte. Nella capitale austriaca si può respirare ancora la romantica atmosfera ottocentesca. Il pacchetto Gioia di vivere viennese propone 3 giorni in hotel 4 stelle nel centro della città con visita al castello di Schönbrunn e ad alcuni dei più interessanti musei e monumenti, Vienna Card per muoversi gratuitamente in città e una simpatica tazza natalizia come souvenir a partire da 89 euro a persona per notte. Volo andata e ritorno da Milano Malpensa a Vienna a partire da 225 euro, Roma Fiumicino a partire da 257 euro con Lufthansa.

4- Malta, l’isola dei cavalieri
Passeggiare a La Valletta è come fare un viaggio attraverso i secoli. Circondata da mura cinquecentesche perfettamente conservate, la capitale maltese vale una visita anche per godere della sua primavera invernale, magari per un’escursione a cavallo tra iris selvatici e cespugli di mirtillo, sulle colline dell’isola con vista sul Mediterraneo. Volo diretto da Roma e soggiorno di 5 notti in mezza pensione al Fortina Spa Resort (Tigne Seafront) a 272,95 euro a persona.

5- Praga, al mercato dell’est
Da Piazza della Città Vecchia a Piazza San Venceslao, la capitale ceca a dicembre è un tripudio di decorazioni natalizie. Il freddo non è troppo intenso e in ogni caso c’è il grog, il tipico liquore caldo a base di miele, per scaldarsi. A completare il quadro ci sono il Castello e le facciate barocche del centro, da raggiungere attraversando il ponte San Carlo, quasi il simbolo della città, un vero panorama da cartolina. Pacchetto 3 giorni e 4 notti con partenza da Roma e sistemazione all’Hotel Aaron Prague (Žerotínova 39) a 281 euro a persona.

MINI FUGHE AL CALDO
6- Dubai, tutto il green del deserto
Dicembre è tempo di golf, almeno negli Emirati Arabi, che dal 6 all’11 dicembre organizzano il Ladies Master, torneo femminile per far scoprire a signore e mariti i suoi green. E, dopo lo sport, massaggi e trattamenti estetici in una delle numerose beauty farm in mezzo al deserto. Volo da Milano e 4 notti in hotel Arabian Park (Oud Mehta Street 1 Jadaf) a 455 euroa persona.

7- Marrakech, nord Africa da mille e una notte
Per un break al caldo senza allontanarsi troppo dall’Italia, la destinazione ideale è il Marocco. Il fascino delle moschee, i colori del souq, gli arabeschi e i giardini, un’atmosfera unica per scacciare lo stress della città. Pacchetto volo e soggiorno di 5 giorni e 4 notti al Ryad Mogador  in camera doppia mezza pensione a 474 euro a persona.

8- Istanbul, melting pot in salsa turca
Da Costantinopoli a Bisanzio: ogni popolo che è passato di qui ha lasciato un segno indelebile nella capitale turca. Dai mosaici della Chiesa di Santa Sofia ai minareti della Moschea Blu, Istanbul è un crogiolo di culture, profumi, sapori. Un long weekend all’insegna dell’arte, ma anche del benessere, visto il gran numero di hammam. L’offerta migliore per l’Immacolata è quella di Logi Travel: 3 notti al 4 stelle Diva’s in bed and breakfast con volo da Roma a 274 euro a persona.

TUTTI IN PISTA, È INIZIATA LA STAGIONE DELLO SCI

9- Bormio, una montagna di benessere
Neve e acqua termale sono da sempre l’accoppiata vincente della cittadina valtellinese. Famosa persino in epoca romana per le proprietà benefiche delle sue fonti, ha ospitato cinque anni fa i campionati mondiali di sci. Il paradiso per gli appassionati di questo sport è la pista che da una quota di oltre tremila metri scende fino a valle, tra boschi e incantevoli panorami. Offerta speciale Immacolata al Cristallo Hotel Residence (via Milano 44): 4 giorni in mezza pensione con skipass valido per 3 giorni, ingresso al centro benessere, una cena tipica valtellinese e tariffe agevolate per l’ingresso ai Bagni di Bormio, 327 euro a persona.

10- Abetone, in seggiovia sull’Appennino
Il ponte dell’Immacolata segna anche l’apertura di numerose stazioni sciistiche, anche in Toscana. Con i suoi 50 chilometri di piste, l’Abetone è adatto ai principianti ma anche agli sciatori esperti, che si possono cimentare in discese più impegnative. Hotel I Pionieri( di Luce, Abetone (Pistoia), direttamente sulle piste, con centro benessere, a partire da 80 euro a notte per una camera doppia.

11- Roccaraso, su e giù per l’Alto Sangro
Per chi cerca il meglio dello sci sugli Appennini c’è il complesso sciistico Alto Sangro: 150 piste tra i 1200 e i 2100 metri di quota. Con lo stesso skipass, e senza togliere gli sci, si può andare dai 60 chilometri di discese di Roccaraso ai 48 di Monte Pratello, per poi spostarsi a Pescocostanzo e Pescasseroli, con discese lunghe anche 7 chilometri. Per chi ama la montagna d’inverno di certo qui troverà pane, anzi neve, per i suoi denti. Offerta Immacolata all’Albergo del Sole: 3 notti in mezza pensione a 150 euro a persona (con uno skipass in omaggio per ogni nucleo familiare di 4 persone).

12- Asiago, neve low cost sull’altopiano
Weekend lungo quello proposto da Asiago Neve, 5 giorni e 4 notti tra piste e mercatini natalizi, con la possibilità di momenti di relax tra piscina, sauna e idromassaggio. L’occasione giusta per imparare a sciare con un pacchetto che include anche uno skipass valido 4 giorni e 8 ore di scuola sci. Atmosfera magica per i bambini sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio in centro al paese, mentre mamma e papà possono fare acquisti scegliendo tra i distillati tipici della zona e l’artigianato locale. La settimana neve per l’Immacolata all’Hotel Vecchia Stazione (via Roma 147 Canove di Roana (Vi) con trattamento di mezza pensione costa 225 euro a persona.

13- Bolzano, passeggiate tra i boschi imbiancati
La neve in Val Pusteria offre divertimento per tutti i gusti: chi non ama lo sci, infatti, può scegliere tra moltissimi percorsi panoramici con le ciaspole, le care vecchie racchette da neve tornate di moda negli ultimi anni. Il Berghotel di Sesto (via Monte Elmo 10 Sesto (BZ) propone camere matrimoniali con salottino e vista sulle montagne imbiancate a partire da 82 euro a notte con trattamento di mezza pensione.

14- Saint Pierre, non solo discese
Sci di fondo, alpinismo, ma soprattutto kitesnow, la neonata specialità sportiva invernale che consiste nel surfare sulla neve trainati da un enorme aquilone. Questa località di montagna, sulla sinistra della Dora Baltea, ha anche una frazione a 1800 metri di altitudine dove si può praticare il backcountry, una disciplina che unisce le fatiche e le soddisfazioni delle racchette da neve alle sensazioni uniche di una discesa con lo snowboard. L’agriturismo Verger Plein Soleil (frazione Jacquemin 5) offre due pernottamenti e un ingresso alle terme a partire da 78 euro a persona.

FIERE, MOSTRE E TOUR: GLI EVENTI DELL’IMMACOLATA

15- Modica, altro che tavolette
Il suo cioccolato è famoso in tutto il mondo, quasi quanto l’arte barocca di cui è ricca. Chocobarocco unisce il meglio della città siciliana con itinerari guidati e dolcissime degustazioni. Pacchetto 3 giorni e 2 notti all’hotel Grana Barocco (corso Umberto I) in mezza pensione, con 2 massaggi al cioccolato, un’esclusiva degustazione per due persone del cioccolato modicano e di altri dolci tipici presso la famosa cioccolateria "Bonajuto", a 50mt dall’hotel e un’entrata al centro benessere per due persone a partire da 189 euro a persona. Volo andata e ritorno da Milano Malpensa a Catania a partire da 108 euro con Wind Jet, da Roma Fiumicino a partire da 79 euro.

16- Napoli, il babà sposa la cioccolata
La città partenopea per l’Immacolata si consacra al cibo degli dei. Quattro giorni di assaggi e lezioni tenute dai migliori pasticceri, Showcolate è l’occasione per scoprire Napoli con dolcezza. E, perché no, scovare le migliori statuine per il presepe al mercato di San Gregorio Armeno. Pacchetto Immacolata all’Hotel Art Resort Galleria Umberto (Galleria Umberto I 83): 3 notti in camera Superior matrimoniale con vasca idromassaggio, piccolo balconcino e aperitivo serale a 390 euro.

17- Firenze, camera con vista sull’arte
C’è tempo fino al 23 gennaio 2011 per visitare la mostra del Bronzino nel capoluogo toscano, ma perché non approfittare del ponte dell’Immacolata per visitare anche i molti capolavori artistici in città? L’Hotel Roma (piazza Santa Maria Novella 8) propone un pacchetto di 3 notti (dal 5 all’8 dicembre) in camera doppia con colazione a buffet, cestino di frutta, cadeau in camera e ingresso alla mostra del Bronzino a 300 euro.

18- Liverpool, è ancora Beatlesmania
A trent’anni dalla scomparsa di John Lennon, i fan dei Beatles non possono perdere l’occasione di ricordare il loro idolo con un viaggio là dove tutto è cominciato. Dal mitico Cavern, il club dove il gruppo mosse i suoi primi passi, a Strawberry fields, l’orfanotrofio reso celebre da una loro canzone, fino a Stanley street, con la statua di Eleanor Rigby dedicata "a tutte le persone sole". Per respirare fino in fondo lo spirito dei Fab Four vi suggeriamo di prenotare uno dei Beatles themed apartments dove si può alloggiare comodamente un’intera famiglia a partire da 161 euro a persona per notte.

TRA TERRA E ACQUA ALLA SCOPERTA DELLA CITTÀ

19- Barcellona, navigando verso le ramblas
Chi l’ha detto che quattro giorni sono pochi per andar per mare? Speed vacanze organizza mini-crociere a Barcellona dal 4 all’8 dicembre per visitare la città catalana in maniera alternativa. L’occasione giusta per provare l’Ice Barcelona, locale alla moda dove tutto, dal bancone ai bicchieri, è completamente ghiacciato, per un divertimento a 5 gradi sotto zero. Partenza da Civitavecchia il 5 dicembre, 4 giorni e 3 notti con trattamento di pensione completa durante la navigazione e tour guidato della città a 395 euro.

20- Budapest, sul bel Danubio blu
Dimenticate i grigi palazzi in stile sovietico, nella capitale ungherese l’albergo galleggia sul fiume. Il Boat Hotel Fortuna (Alsó rakpart Szent István park) è attraccato di fronte alla bella Isola Margherita, famosa per il suo giardino giapponese e la fontana musicante. Ma la città magiara è famosa anche per le sue sorgenti termali: da non perdere le terme medievali come il Lukács o il bagno turco Király. Soggiorno di 3 notti in hotel-battello a 132 euro per una camera doppia con colazione a buffet. Volo andata e ritorno da Milano Malpensa a 253 euro con Lufthansa, da Roma Fiumicino a partire da 180 euro con Wizzair.

MERCATINI E CANDELE, ROMANTICHE ATMOSFERE ASPETTANDO IL NATALE

21- Lione, l’arte accende le notti
Tutto è cominciato nel dicembre del 1850 quando tutti gli abitanti di questa località della Francia orientale accesero alle finestre candele e cerini per celebrare l’inaugurazione della statua dorata di Maria Vergine, posta sulla sommità della Basilica di Notre-Dame de Fourvière. Oggi la Fete des lumieres è una festa di luci e arte contemporanea che attira milioni di visitatori ogni 8 dicembre. Un’occasione per scoprire anche gli altri gioielli della città, come il magnifico anfiteatro romano, il più antico di Francia. Soggiorno all’hotel Kyriad Lyon Centre Perrache (Quai perrache 24): 3 notti in camera doppia a 145,70 euro.

22- Bruxelles, piacere d’inverno
Pere Noel, il Babbo Natale belga, e il suo sinistro folletto Pere Fouettard vi aspettano a Plaisirs d’hiver. A dicembre la città si veste di luci e intona canti tradizionali, mentre spettacoli di pattinaggio acrobatico, concerti e spettacoli pirotecnici incantano i visitatori. Non poteva mancare il mercatino natalizio, con una vasta scelta di cioccolatini ripieni e dolcetti (assolutamente imperdibile il Bûche de Noël: tronchetto di Natale a base di pan di spagna arrotolato al cioccolato, ricoperto con una crema di burro). Pacchetto Magia d’Inverno a 240 euro a persona per un soggiorno di tre giorni e due notti all’Hotel Amigo (rue de l’Amigo) con aperitivo di benvenuto a base di cioccolato e champagne e ingresso al Winter Wonders Market. Volo andata e ritorno da Milano (Orio al Serio) a partire da 83 euro, da Roma Ciampino a partire da 45 euro con Ryanair.

23- Colmar, qui è di casa Santa Clause
La città di Natale non è al polo nord, ma vicino a Strasburgo. Colmar è paesino di montagna, nella regione francese dell’Alsazia, che sembra davvero un paese delle fate, con le sue caratteristiche casette di legno e un mercatino con decorazioni, giocattoli e dolcetti che sembrano fatti da gnomi e folletti. Pacchetto Magic Christmas 4 giorni e 3 notti in hotel 3 stelle con cene tipiche e la possibilità di tour guidati per la città e nei castelli della regione e degustazioni di vini direttamente nelle cantine a 260 euro a persona.

24- Pesaro, candele sulle colline
Inverno al lume di candela nella città marchigiana per la tradizionale Candelara. Per la festa delle candele verranno spente tutte le luci artificiali per regalare momenti di romantici ed emozionanti ai visitatori del mercatino natalizio. Tra sculture di ghiaccio e presepi da tutta Italia, per rilassarsi tra le colline affacciate sull’Adriatico. Pacchetto 3 notti in camera doppia all’Hotel Villa Cattani Stuart (via Trebbiantico) con centro wellness a 180 euro a persona.

25- Torino, il Piemonte brilla di design
Niente palline di Natale o festoni kitch, nel capoluogo piemontese le luminarie sono state disegnate da artisti da tutta Europa per trasformare la città in un capolavoro di design. Da via Roma, con i suoi negozi sotto i portici, alla Mole Antonelliana, Torino è un museo a cielo aperto tutto da scoprire. E dopo aver camminato in lungo e in largo alla ricerca delle luci più belle, ci si può gustare un bicerin, il tipico caffè al cioccolato. Soggiorno al boutique hotel Townhouse 70 (via XX Settembre 70) a due passi dal Giardino Reale e Piazza Castello: 2 notti in camera doppia a partire da 292 euro.

26- Disneyland Paris, la magia è sotto l’albero
Se nel castello della Bella Addormentata le favole diventano realtà tutto l’anno, sotto Natale la magia raddoppia. Tra sfilate a tema, cristalli di neve sulla cima del castello della Bella Addormentata e un enorme albero scintillante, il divertimento formato famiglia è assicurato. Volo Luftansa da Milano (o con un supplemento da Roma), 3 notti al Disney’s Hotel Santa Fe in camera Eldorado o Rio Grande in trattamento bed and breakfast e 4 giorni d’ingresso illimitato al parco a 399 euro (i bambini sotto i 7 anni non pagano), con Alpitour.

RELAX IN AGRITURISMO

27- Giano dell’Umbria, il benessere profuma di olive
Il gusto della campagna è il protagonista nei frantoi umbri, che aprono le porte ai visitatori per gli assaggi di olio novello. Tra bruschettate, prodotti tipici insaporiti dall’oro verde della regione e trattamenti benessere, a base di olive ovviamente, il weekend non sarà certo insipido. Pacchetto tre notti in dimora di charme con trattamento di mezza pensione (le cene verranno organizzate in 3 ristoranti diversi in modo da gustare in luoghi diversi le specialità locali) con aperitivo di benvenuto, ingresso al centro benessere, 2 visite ai frantoi e una bottiglia di olio Dop Umbria a 420 euro a persona, con TryTravel (tel. 0742.356784).

28- Selvino, anche i cani vanno in vacanza
Se non sapete a chi lasciare il vostro compagno a quattro zampe mentre siete fuori per il finesettimana, le Prealpi Orobie sono quello che fa per voi. Tema Vacanze propone l’offerta Dog’s Lover: 3 giorni di passeggiate montane e shopping nella vicina Bergamo, con un occhio di riguardo per cani di qualsiasi taglia. Sicuramente le specialità della zona, come casoncelli e polenta e osei faranno gola anche a loro. Pacchetto Dog’s Lover 3 giorni e due notti in pensione completa 179 euro a persona.

29- Moneglia, charme in abbazia
Impervie scogliere e spiagge che sembrano strappate alle rocce. La Liguria, stretta tra il mare e le Alpi, è tutta da scoprire anche d’inverno. Per ritrovare il profumo di salsedine dimenticato e rigenerarsi grazie al silenzio e alla buona cucina. All’Abbadia di San Giorgio (piazzale San Giorgio, tel. 0185.491119), a pochi chilometri dalla Via dell’Amore e dai panorami mozzafiato delle Cinque Terre, vi attendono riposo e degustazioni a 188 euro per notte in camera doppia.

30- San Donato in Collina, una sosta in fattoria
Basta allontanarsi di una decina di chilometri da Firenze per ritrovarsi sui dolci colli toscani, nella terra resa celebre dal Chianti. Relax e degustazioni di vini nelle cantine storiche, tra filari di viti e uliveti, è la proposta Fattoria Torre a Cona (via Torre a Cona 49 San Donato in Collina Rignano sull’Arno (FI): 2 notti per 2 persone in appartamento Fonte Lecceta dal 6 all’8 dicembre a 210 euro (270 per appartamenti più grandi che possono ospitare fino a 4 persone), inclusa visita delle cantine e degustazione vini della fattoria (prezzo speciale per una notte aggiuntiva 80 euro). In alternativa c’è il pacchetto da 5 notti a 450 euro.

 Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: