Il posto migliore per dormire in aereo

Condividi questo articolo su :

Finalmente la scienza offre una risposta definitiva al problema che da sempre assilla i viaggiatori.

Mentre tutti sono d’accordo sul fatto che il posto nella fila centrale, circondato da un vicino a destra e uno a sinistra, sia da evitare a tutti i costi, le scuole di pensiero sul posto migliore da prenotare in aereo sono fondamentalmente due: quella di chi preferisce il posto vicino al corridoio (generalmente chi ha le gambe lunghe) e quello di chi sceglie il posto finestrino (perché ama guardare il panorama).

Se siete tra i tanti che in aereo vorrebbero prima di tutto dormire (anche perché in alcune scomodissime low cost è in pratica impossibile fare qualsiasi altra cosa) pare che finalmente la scienza abbia un consiglio definitivo per voi: a Business Insider lo scienziato del sonno e co-fondatore di Tuck Bill Fish, ha dichiarato che, se vi trovate in classe economica, il posto finestrino è sicuramente il migliore per fare un sonnellino.

image
Getty Images

“Grazie al finestrino puoi dare un po’ di stabilità al collo e tenere la spina dorsale allineata, cosa impossibile nel posto centrale o in quello vicino al corridoio. Inoltre non sarai disturbato da nessuno che voglia andare in bagno o a farsi una passeggiata lungo l’aereo“. Business Insider ha avuto conferma anche da Rishi Kapoor, fondatore e CEO di Nanak Flights, un’agenzia di viaggio canadese, che aggiunge un’informazione importante: oltre a sedere vicino al finestrino, dovreste scegliere una fila il più possibile verso la parte centrale dell’aereo.

“Troppo indietro sarete disturbati dal traffico di passeggeri che vanno alla toilette e dal rumore degli scarichi” he said. “troppo avanti invece sentirete voci e passi dell’equipaggio, o del traffico tra la business e la economy”. Avete preso nota? Ora potete prenotare.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: