Il giro del mondo in 80 giorni? È in treno, ed è sensazionale

Condividi questo articolo su :

E’ l’itinerario Travel by Train around the world: 80 giorni, 14 paesi, 5 continenti. Ecco cosa prevede l’esclusivo giro del mondo in treno, la vera “vacanza della vita”.

Qual è il più mezzo di trasporto più bello del mondo? Quello che permette di guardare fuori dal finestrino, far fluire i pensieri in libertà  e abbandonarsi alla meraviglia quando un bel paesaggio si palesa di fronte a noi. Questo ed altro permette il treno, il mezzo più romantico per eccellenza, protagonista dell’itinerario organizzato dall’agenzia Round the World specializzata in giri del mondo. E che itinerario: la bellezza di 38.000 chilometri intorno al mondo in circa 80 giorni, come quello di Jules Verne.

Il Travel by Train around the world è un viaggio alla scoperta di 5 continenti, 14 paesi e oltre 20 città. Così l’accattivante presentazione: «Questo non è un viaggio per il semplice turista, questo è un viaggio per il viaggiatore con una curiosità ardente, una sete per l’esotico e l’insolito, e un desiderio di sperimentare, in prima persona, tutti i meravigliosi panorami, suoni, sapori, odori e meraviglie nascoste che il mondo ha da offrire».

Il viaggio prevede la partenza da Londra e con l’esclusivo Orient Express si arriva fino a Istanbul, transitando da Parigi e Venezia dove sono previste soste e visite guidate. Da Istanbul si vola a Mosca e si prosegue sulla Transiberiana, la mitica railways di 8.000 chilometri che porta fino alla Mongolia e ancora fino a Pechino. Una volta visitata la Capitale dell’impero cinese si prende il transfer aereo verso Hanoi.

Dalla capitale del Vietnam si arriva a Ho Chi Minh City a bordo del Reunification Express, la linea ferroviaria che collega il Vietnam da nord a sud: uno dei viaggi più affascinanti che si possano fare in treno sulla terra. Arrivati a Ho Chi Minh si viaggia verso Bangkok e si raggiunge Singapore attraversando Tailandia, Malesia e Singapore.

Da Singapore si vola a Darwin in Australia e si viaggia fino ad Adelaide sul Ghan, il mitico treno che va da nord a sud  in tre giorni. Una volta completata la traversata, da Sydney si vola a Vancouver in Canada dove si sale sul mitico Canadian che porta a Toronto, uno dei viaggi più famosi del mondo per i suoi paesaggi mozzafiato, il servizio a 5 stelle e la cucina eccezionale. Giunti a Toronto si viaggia fino New York dove si vola in Sud Africa, Città del Capo.

Da qui le avventure non sono certo finite: si prende il Rovos Rail e si arriva in 28 giorni al Cairo. In mezzo ai due punti di partenza e arrivo, c’è la meraviglia dell’Africa più autentica: Botswana, Zimbabwe, Zambia, Tanzania, Uganda, Sudan e infine Egitto.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: