Il Giappone protagonista a Venezia

Condividi questo articolo su :

Dal 28 agosto al 6 settembre per la prima volta in programma la Japan Week in Venice

Il Giappone protagonista a Venezia dal 28 agosto al 6 settembre. Per la prima volta, la città lagunare ospita una rassegna di eventi a tutto tondo (istituzionali, economici, ambientali, culturali) sullo Stato nipponico, con l’apertura di ben tre mostre dedicate. 
Organizzata dalla Fondazione Italia Giappone, con l’appoggio del Sindaco di Venezia e il supporto della Venice International University – VIU, la Japan Week in Venice vedrà numerosi appuntamenti tra incontri istituzionali, spettacoli e mostre. Per una serie di coincidenze, anche il cinema e il teatro saranno protagonisti: la 76a Mostra del Cinema di Venezia si aprirà infatti con “The Truth” del regista nipponico Hirokazu Koreeda, interpretato da Catherine Deneuve, Juliette Binoche ed Ethan Hawke, mentre nella splendida cornice del Teatro La Fenice sarà messa in scena la Madama Butterfly, famosa opera pucciniana ispirata al Giappone, con scene e costumi della celebre artista nipponica Mariko Mori.
Ecco i maggiori appuntamenti nel dettaglio. Da segnalare, per il pubblico, l’appuntamento con il grande architetto Tadao Ando il 5 settembre; e l’inaugurazione delle tre mostre il 3 e il 6 settembre.

IL PROGRAMMA DELLA JAPAN WEEK IN VENICE

Martedì 27 agosto
Ore 11.30, Ca’ Farsetti: conferenza stampa di presentazione della Japan Week in Venice
Mercoledì 28 agosto
Inaugurazione della 76a Mostra del Cinema di Venezia con la proiezione del film in concorso “The Truth” di Hirokazu Koreeda.
Lunedì 2 settembre
76a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia: proiezione di “Katsuben!” di Masayuki Suo e “The Promised Land” di Takahisa Zeze
Martedì 3 settembre
– 76a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia: proiezione di “No Longer Human” di Mika Ninagawa e “Hello World” di Tomohiko Ito
– Ore 16.30 Sala della Regione Veneto presso l’Hotel Excelsior, Lido di Venezia: mostra di porcellane dipinte di Yuriko Damiani

Mercoledì 4 settembre
– Ore 17.00 Ca’ Farsetti: incontri Istituzionali del Sindaco di Venezia con i due Ambasciatori: S.E. Giorgio Starace e S.E. Keiichi Katakami

– Ore 19.00 Teatro La Fenice: Madama Butterfly, con le scenografie e costumi dell’artista giapponese Mariko Mori.
– In serata Isola di San Servolo – Venice International University: “Films in Venice and Filming Venice”, proiezione dei film realizzati nel corso della Summer School organizzata dalla Venice International University,
in collaborazione con alcuni dei suoi Atenei associati: Waseda di Tokyo, Tel Aviv University, Ca’ Foscari e Iuav di Venezia

Giovedì 5 settembre

– Ore 9.30, Ca’ Vendramin Calergi: incontro tra imprenditori italiani e giapponesi
– Ore 13.45: incontro tra gli studenti dell’Università Ca’ Foscari e imprenditori giapponesi
– Ore 15.30, Mestre – Municipio Via Palazzo: conferenza Stampa e seminario sulla “Rivoluzione Idrogeno”
– Ore 16.45: 76a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia: «Giornate degli Autori», proiezione del film “Aru Sendo No Hanashi” di Joe Odarigi
– Pomeriggio con l’Architetto Tadao Ando in collaborazione con Palazzo Grassi – Punta della Dogana
Ore 15.30: Gallery Talk con l’Architetto a Punta della Dogana
In occasione dell’evento, la sede espositiva sarà aperta gratuitamente al pubblico dalle 15.30 alle 17.00
Ore 18.00: Conferenza dell’Architetto Tadao Ando al Teatrino di Palazzo Grassi
Al termine dei due appuntamenti è previsto un book signing con l’Architetto

Venerdì 6 settembre
– Ore 10.00, Palazzo DucaleMuseo dell’Opera: inaugurazione della Mostra “AI VOSTRI POSTI_La fotografia sportiva in Giappone”
In collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia, l’Ambasciata del Giappone in Italia e l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma
– Ore 16.00, Ca’ Farsetti: il Sindaco di Venezia, riceve le personalità alle quali verrà conferito il Premio della Fondazione Italia Giappone
– Ore 18.30, Isola di San Servolo – Venice International University: Serata Focus Giappone. Inaugurazione della Mostra di Uemon Ikeda “Fragility”, a cura dell’Architetto Olimpia de Sanctis, in collaborazione con San Servolo – Sevizi Metropolitani di Venezia. A seguire Cerimonia di consegna dei Premi della Fondazione Italia Giappone a tre personalità italiane e giapponesi che si sono particolarmente distinte per lo sviluppo dei rapporti tra i due Paesi.

Fonte articolo originale

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: