Il Giappone in cima alle classifiche dei ristoranti

Condividi questo articolo su :

Tokyo è la nuova capitale della gastronomia mondiale. Almeno secondo la guida Michelin, la prima dedicata alla megalopoli giapponese, che ha distribuito 191 stelle a una selezione rigorosa di ristoranti, un record assoluto per una singola città.

Tokyo è la nuova capitale della gastronomia mondiale. Almeno secondo la guida Michelin, la prima dedicata alla megalopoli giapponese, che ha distribuito 191 stelle a una selezione rigorosa di ristoranti, un record assoluto per una singola città.

Tutti i 150 ristoranti inseriti nella guida della capitale giapponese hanno ottenuto almeno una stella: otto locali, cinque di cucina giapponese e tre di cucina francese, si sono visti attribuire il giudizio massimo con tre stelle (ne vale solo il viaggio), 25 sono stati gratificati con due stelle, mentre 117 possono fregiarsi di una stella. 

Nel 60% dei ristoranti selezionati si cucina giapponese, mentre fra i 59 ristoranti "stranieri" (la maggior parte con chef nipponici), se ne contano 44 di cucina francese, otto italiana, cinque cinese e due di cucina spagnola.  

"Tokio è diventata la capitale dell’alta gastronomia mondiale, la città ‘più stellata’ al mondo", si è rallegrato il direttore delle guida Michelin, Jean-Luc Naret. A Parigi sono solo 94 i ristoranti premiati da ‘Bibendum’ con almeno una stella, a New York appena 54.  

"E’ grazie alla qualità incomparabile dei prodotti impiegati, alle tecniche di cottura usate, e, alle tradizioni culinarie tramandate di generazione in generazione che si continuano a sviluppare attraverso il talento degli chef, che la guida Michelin di Tokio offre una selezione di ristoranti di grande valore", ha aggiunto Naret.  

Fra i "tre stelle" della capitale nipponica ci sono i ristoranti di cucina tradizionale giapponese "Hamadaya", "Kanda" e "Koju", e i locali di sushi "Sukiyabashi Jiro" e "Sushi Mizutani".

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: