Il clima delle Maldive

Condividi questo articolo su :

Il clima delle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Il monsone che soffia da nord-est, tra novembre e aprile, causa un inverno secco con piogge deboli e poco frequenti. Per il resto dell’anno, da maggio a novembre soffia il monsone di sud-ovest che porta piogge frequenti e torrenziali.

Il clima delle Maldive è di carattere tropicale e condizionato dalla presenza dei monsoni. I venti monsonici caratterizzano due stagioni: l’inverno asciutto e l’estate umida.

Il monsone che soffia da nord-est, tra novembre e aprile, causa un inverno secco con piogge deboli e poco frequenti. Per il resto dell’anno, da maggio a novembre soffia il monsone di sud-ovest che porta piogge frequenti e torrenziali.

In questi mesi dell’anno il clima Maldive è caratterizzato da raffiche di vento che soffiano per settimane e che raggiungono i 40 nodi. Il clima Maldive in questo periodo influenza anche le correnti marine, il mare risulta sempre molto agitato. Fortunatamente le Maldive non sono soggette ad uragani, come l’intera fascia tropicale equatoriale, ma nel periodo in cui cambia il monsone (maggio e fine novembre) si scatenano forti temporali con raffiche di vento che perpetuano anche per giorni.

Le temperature oscillano tra i 28° ed i 30° durante l’anno. Il clima Maldive registra lievi escursioni giornaliere ed annuali. I mesi più caldi sono marzo e aprile in cui si raggiungono anche i 35°. La continua presenza dei venti monsonici attenua l’umidità ed il calore facendo si che anche i mesi più caldi presentino un clima piacevole. La temperatura media dell’acqua è di 26° – 28°.

Il clima Maldive rende ideale il soggiorno sugli atolli durante il periodo tra dicembre e aprile, quando soffia il monsone di nord-est. I mesi di marzo e aprile sono sicuramente i migliori per visitare le belle spiagge poiché la temperatura oscilla tra i 27° e 31° e la temperatura dell’acqua si aggira intorno ai 28°. Il tasso di umidità è del 70%, ma la presenza del mare mitiga l’afa. Nei mesi tra maggio e novembre, il monsone di sud-est porta frequenti e violenti acquazzoni e mare mosso e rende impossibile le immersioni subacquee e lo snorkeling.

Clicca qui per visualizzare il sito ufficiale del Dipartimento di Metereologia delle Maldive

Fonte: www.eagenetwork.com

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: