Idee per Capodanno in Italia

Condividi questo articolo su :

Ogni anno lo stesso dilemma… cosa si fa la Notte di San Silvestro? Tutti vorremmo fosse una notte speciale, una notte insolita e divertente… non con il solito cenone in compagnia di sconosciuti e allora ecco che alla scadenza cominciamo a farci prendere dall’ansia in attesa che qualcuno ci proponga qualcosa di davvero unico, in compagnia o con la propria dolce metà non importa… Spulciando qua e là su Internet in effetti sono molte le proposte che riguardano i giorni a cavallo di Capodanno.

Ogni anno lo stesso dilemma… cosa si fa la Notte di San Silvestro? Tutti vorremmo fosse una notte speciale, una notte insolita e divertente… non con il solito cenone in compagnia di sconosciuti e allora ecco che alla scadenza cominciamo a farci prendere dall’ansia in attesa che qualcuno ci proponga qualcosa di davvero unico, in compagnia o con la propria dolce metà non importa… Spulciando qua e là su Internet in effetti sono molte le proposte che riguardano i giorni a cavallo di Capodanno.

 Per la maggior parte si tratta viaggi all’estero con pacchetti promozionali confezionati per l’occasione, (le mete sono le più disparate, si va dalla classica Vienna per assistere al Concerto di Capodanno, a mete decisamente più calde come la Tunisia, l’Egitto, il Marocco). Sono molti anche i forum all’interno dei quali si parla di viaggi per Capodanno e spesso possono costituire un ottimo spunto per scegliere la propria meta.

Poco fa, ad esempio, mi trovavo all’interno di uno di questi forum dove alla domanda di uno dei partecipanti su come sia l’isola di Malta a Capodanno, è seguito un mare di risposte da parte degli altri partecipanti e si è, in maniera molto spontanea e fresca, creato un gruppone di gente che a Capodanno si incontrerà a Malta in giro per i locali dell’isola per trascorrere la notte all’insegna del divertimento. Uno dei partecipanti al forum, che fa il PR a Malta garantisce che l’ingresso a tutte le discoteche dell’isola è gratuito…provare per credere! E’ un modo per fare amicizia e trascorrere una notte diversa, non trovate?

E per chi non si volesse spostare fuori dall’Italia o ha a propria disposizione un badget più limitato? Beh, le proposte non mancano neppure in questo caso. Si va dalla fuga in un faro, al trekking sul vulcano aspettando l’alba, dai veglioni circondati da squali e da altri “teneri” pesci, a Capodanni trascorsi giocando all’interno un castello, che quella notte, chissà come mai, diventerà incantato.

L’Acquario di Cattolica rende omaggio a Natale e Capodanno con un binomio originale fra il presepe, simbolo del Natale per eccellenza e il palombaro, simbolo del rapporto tra uomo e mare nella storia, ricreando la scena della Natività nella vasca degli squali. Circondati da 700.000 litri di acqua marina, custodi ti da 11 grandi squali e vegliati da una miriade di pesci, la Sacra Famiglia e i Pastori realizzati in terracotta da un artigiano locale, saranno visibili al pubblico fino al 7 gennaio 2007.
Per osservare il Presepe da vicino, cosa c’è di meglio di un’immersione? Solo all’Acquario di Cattolica è possibile scendere in vasca, protetti da una gabbia in acciaio e muniti di speciale respiratore. Un modo insolito ed esclusivo di incontrare i maestosi sovrani del mare, e un regalo originale e indimenticabile: da fare – o da farsi – per Natale o per affrontare il nuovo anno con grinta. L’immersione si effettua su prenotazione in tutti i giorni di apertura del parco, ad eccezione del giorno di Natale.

Non solo, torna a grande richiesta di pubblico il Capodanno fra gli Squali. La notte più attesa dell’anno comincia già alle 19.00 con un caleidoscopio di giochi a tema, animazione "marina" e coinvolgimento per bambini e per famiglie. Dopo un cenone con i fiocchi, grande festa per piccini e grandi nella piazza interrata di Templa Serena fino al cin-cin di mezzanotte. E proprio mentre l’anno vecchio se ne va, tutti a nanna nei sacchi a pelo: i più coraggiosi davanti alla grande vasca squali, mentre le variopinte vasche dei mari tropicali aspettano quelli che vogliono sognare a colori nella notte più lunga dell’anno. Al risveglio, una sostanziosa colazione e un attestato-ricordo per tutti. http://www.acquariodicattolica.it/sezione.php?idcat=48&iddoc=120

A Bagno di Ripoli nel fiorentino è di scena il MEZZINVERNO, un Capodanno a cavallo della fantasia fino al mondo in cui maghi, elfi, fate, cavalieri ti faranno vivere una festa da sogno… L’evento si svolgerà il 30 e il 31 dicembre nella suggestiva e medievaleggiante cornice dell’Antico Spedale del Bigallo in località Bagno a Ripoli (Firenze) a soli 5km da Firenze Sud. Mezzinverno è un evento speciale in cui si ritrovano quegli ingredienti particolari che sono propri del Gioco di Ruolo dal Vivo fantasy medievale; una ricetta in cui coinvolgimento, fantasia, creatività e interazione si amalgamano per far vivere una esperienza insolita. L’evento avrà inizio Domenica 30 Dicembre 2007 con serata in tema, cena e gioco. È possibile partecipare ad entrambe le giornate o solo a quella del 31 dicembre con diverse modalità di adesione. Costume obbligatorio. Pre-iscrizione obbligatoria. Possibilità di pernottamento. Il programma completo è consultabile sul sito:
www.mezzinverno.it

Per chi volesse sfruttare i giorni a cavallo di Capodanno per itinerari d’arte e cultura e provare l’esperienza di un Capodanno al Museo, si sono moltiplicate negli ultimi anni le iniziative, pubbliche e private, che prevedono l’apertura degli spazi museali o di determinate mostre l’intera notte di Capodanno, e che comprendono nel costo del biglietto l’intrattenimento e la degustazione di prodotti tipici, il brindisi di mezzanotte e tutti quegli ingredienti che non dovrebbero mancare la Notte di San Silvestro. “Un Capodanno da Oriente a Occidente” è il leitmotiv che caratterizzerà il Capodanno 2008 di Villa Abbazia (TV) grazie alle bellissime mostre in programma a Treviso presso Casa dei Carraresi dedicata a “Gengis Khan e il tesoro dei Mongoli” e a Belluno a Palazzo Crepadona dove si potranno ammirare una serie di dipinti di Tiziano prestati dai più importanti collezionisti e musei del mondo esclusivamente per questo evento.

Il pacchetto per gli amanti della cultura verrà integrato con diverse attività collaterali: degustazione di thè pregiati, passeggiate tra le vigne del prosecco, cene ispirate ai viaggi di Marco Polo, cavalcate sulla neve tra pievi e strade romane, assaggi di vini e molto altro ancora… una occasione per scoprire l’Alta Marca ricca di tesori assaggiando le delizie della cucina trevigiana tra cui il radicchio tardivo di Treviso e per visitare città d’arte come Possagno, Asolo, le Ville Venete. Per info consultare il sito: http://www.marcatreviso.it/DesktopLeft.aspx?virttabid=16&tabid=1&idsocio=58

In Umbria SOUL CHRISTMAS è una tra le più importanti manifestazioni delle vacanze di Natale in Umbria. Edizione natalizia del Trasimeno Blues festival, Soul Christmas può essere considerata una delle più importanti kermesse di musica Gospel in Italia. Al successo della manifestazione contribuisce la particolarità del genere musicale, il Gospel, che più di ogni altro esprime i valori e la spiritualità propri del Natale, ancor più quando, come nel caso di SOUL CHRISTMAS, tale musica è interpretata dalle migliori voci nere afro-americane. SOUL CHRISTMAS, inoltre, per la sua formula itinerante che lo vede approdare nei teatri e nelle chiese dei borghi più suggestivi del territorio, permette ai tanti turisti che frequentano il Trasimeno di conoscerlo ed apprezzarlo nelle sue bellezze naturali, architettoniche e culturali. Poi dal 25 dicembre al 6 gennaio tutte le sere i borghi del Trasimeno si colorano della grande musica che proviene dall’anima,
con l’evento della notte di Capodanno, quando si festeggia l’ingresso al nuovo anno con un grande concerto di buon augurio. http://www.hotelinumbria.it/umbria-eventi/natale-capodanno.htm

Dalla verde Umbria a Napoli dove si saluta il 2008 in maniera davvero alternativa con un trekking di mezzanotte sul Vesuvio tra i crinali di lava e un silenzio assoluto, mentre da lontano si odono i botti e si scorgono le luci dei fuochi pirotecnici della città di Pulcinella.

E il Capodanno con il morto?

Avete mai provato? Sarebbe proprio un crimine non farlo…. Presso la Casa amica dei delitti “La Gravenna” (www.lagravenna.it), Subbiano (AR) a 3 Km da Torre Santa Flora per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in modo davvero singolare un Weekend di Capodanno Con Delitto. Questa iniziativa di Capodanno si svolge dal 1996 all’Hotel relais Torre Santa Flora sotto la regia di Nicoletta Fiumara che ha importato il format direttamente dalla Gran Bretagna. Per info vedi anche www.torresantaflora.it o invia una mail a [email protected]. Un weekend indicato per tutti: copie o single, amici o nemici, giovani o attempati, timidi o esibizionisti….

Anche la campagna umbra per Capodanno si veste di noir. Torna il Weekend con Delitto organizzato presso il relais Alla Corte del Sole situato a Petrignano, tra Cortona e Castiglione del Lago. Tutto ha inizio con l’aperitivo durante il quale gli ospiti ricevono il copione. A questo punto avviene la divisione in gruppi, alcuni mettono in scena il crimine, altri conducono le indagini. Due giorni di intrigo e di suspance fino alla risoluzione del delitto. A fare da sfondo le mura antiche di un borgo millenario trasformato in romantico relais di campagna tra gli ulivi e il verde delle colline del Lago Trasimeno.
www.cortedelsole.com

Venezia è splendida in qualsiasi momento dell’anno, anche solo andandosene a zonzo tra le calli, ben coperti perché fa un un po’ di freddino e fermandosi di tanto in tanto nei bàcari disseminati lungo il percorso a bere qualcosa di caldo o un bicchierino di grappa, e allora perché non pensare di fare qualcosa del genere la notte di capodanno e assistere la mattina del 1° gennaio ai tradizionali appuntamento con i valzer viennesi, il bagno degli ibernisti nelle gelide acque della laguna e l’offerta di lenticchie e vinohttp://www.tuttogratis.it/natale/sito/auguri_di_capodanno_lido_di_venezia_94990.html

A Verona, una delle più belle città della nostra penisola si può trascorrere la notte di Capodanno rivivendo il mito di Giulietta e Romeo, protagonisti della storia d’amore più famosa del mondo. Ci sono pacchetti che propongono il soggiorno in hotel e la visita guidata alle dimore dei Capuleti e dei Montecchi. Il 31/12 da non perdere, allo scoccare della mezzanotte, lo spettacolo del gigantesco Vecchione bruciato in Piazza Maggiore tra danzatori, giocolieri e musicisti. http://www.mysunsea.net/inverno2008/europa/Verona%20e%20Bologna.pdf

Nello stesso sito si trovano proposte per il Capodanno a Bologna dove viene organizzata una divertente Caccia al Tesoro, nelle Marche e in Toscana tra le colline del Chianti per il Capodanno degli amanti dell’enogastronomia e della vita all’aria aperta. O se invece volete trascorrere un Capodanno sul treno degli antichi sapori da Siena a Montalcino consultate il sito: http://www.mysunsea.net/inverno2008/europa/CAPODANNO%20SUL%20TRENO%20DEI%20SAPORI.pdf  per tutte le informazioni.

In Sicilia un modo suggestivo per trascorrere la notte di Capodanno è quello di organizzare una escursione sull’Etna o un weekend intero sul vulcano. Molte le proposte che provengono dagli hotel alle pendici del vulcano e che offrono i pernottamenti, i pranzi e le cene, l’escursione sull’Etna, il cenone e il ballo dell’Ultima notte dell’anno. http://www.gianfa.com/Pacchetti.aspx?IdCatPostit=18

Un Capodanno in Bianco è anche quello proposto dalla regione Abruzzo dal titolo Aspettando il 2008 nei Paradisi Bianchi. A quota 2100 metri, immersi in un ambiente che lascia senza fiato, si stendono splendide piste dove non ci si stancherebbe mai di sciare. Sono previste escursioni a L’Aquila ricca di tesori d’arte o, per gli appassionati di speleologia, ci sono le escursioni per calarsi nelle suggestive Grotte di Stiffe con il particolarissimo presepe sotterraneo. Il tutto condito dai sapori genuini e sinceri della cucina del territorio. http://www.meditour.it/prenota-abruzzo-marche-molise.asp?PID=82&OID=3

Terminiamo questa breve rassegna sugli eventi di Capodanno in Italia segnalando altri due siti dai quali potere attingere informazioni per organizzare un San Silvestro insolito: coloro i quali amano i castelli possono consultare  http://www.capodanno.com/html/castello_di_monte_antico.html

Dulcis in fundo la Capitale. La notte romana di Capodanno è davvero fitta di eventi e di feste. La città rimane sveglia ad aspettare l’anno nuovo con concerti e musei aperti:
http://www.romaviva.com/capodanno_roma.htm

Fonte: www.bed-and-breakfast.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: