I viaggi più belli : le mete in Italia

Condividi questo articolo su :

Il mondo è sempre lo stesso, e sempre più piccolo. Esistono ancora mete che si possano definire esotiche? Forse no, ma non significa che non valga più la pena viaggiare? Così da entrambi i lati dell’Atlantico c’è chi stila liste di mete imperdibili per i viaggi del 2008.

Il mondo è sempre lo stesso, e sempre più piccolo. Esistono ancora mete che si possano definire esotiche? Forse no, ma non significa che non valga più la pena viaggiare? Così da entrambi i lati dell’Atlantico c’è chi stila liste di mete imperdibili per i viaggi del 2008.
Il New York Times lo fa in maniera classica, scegliendo 53 destinazioni nel mondo che per i motivi più svariati (un sensazionale nuovo albergo, un museo appena inaugurato, un volo low cost che copre una tratta inedita) possono essere appetibili per il pubblico americano.

La classifica vede in cima alla lista il Laos, seguito da Lisbona mentre in terza posizione troviamo la Tunisia che, secondo il Nyt, si sta sottoponendo a un make-over del lusso a imitazione del Marocco.

E l’Italia come si piazza? Lo stivale è presente con ben due località. Al 19° posto c’è l’inossidabile Toscana, segnalata per l’apertura di un nuovo campo da Golf a nove buche all’interno del Resort Terme di Saturnia. Al 28°, un po’ a sorpresa, c’è Rimini, “città natale di Fellini” che accoglie i suoi ospiti in un nuovo hotel di design: il DuoMo.

E al design sono attentissimi anche i redattori di una rivista nata da poco, che ha alle spalle l’autorevolezza dell’International Herald Tribune. Si chiama Monocle, è stampata in Gran Bretagna, ma si avvale di una rete di corrispondenti e collaboratori che in tutto il mondo tengono gli occhi aperti su politica, economia, innovazione e, appunto, design. Dal Giappone alla Svizzera, dall’Australia alla Finlandia, tutto ciò che è “cool” prima o poi finisce su queste pagine.

E nell’edizione di dicembre Monocle pubblica addirittura un allegato che contiene la Top 50 dei viaggi nel mondo. Dal miglior hub alla migliore compagnia aerea low cost, dal miglior albergo per una colazione di lavoro alla città migliore per curare il jet lag. In questa classifica, per la verità un po’ pretenziosa, l’Italia compare tre volte. C’è Bolzano al 5° posto con il titolo di Miglior Rifugio ad alta quota (il Dreikirchen), e l’Hotel La Minervetta al 12°: Monocle precisa che trovarvi posto è molto difficile, ma se sarete così fortunati, una volta vista la terrazza sul mare sicuramente vi affretterete a prenotare per la vacanza successiva. Non si preoccupa però di dire ai lettori dove si trovi questa meraviglia: è a Sorrento. Infine, come Miglior luogo da colonizzare per una vacanza (qualunque cosa voglia dire), al 31° posto c’è il Lago d’Orta.

Fonte: www.panorama.it

Condividi questo articolo su :

Benvenuto su ZonaViaggi.it !

Tieniti sempre informato sulle nostre novità seguendoci sui social