I pirati della Repubblica Domenicana

Nei mari della Repubblica Dominicana sono tornati i pirati. Non quelli purtroppo veri che infestano le acque dell’Oceano Indiano ma i figuranti che per conto di Ocean Adventures allietano la stagione turistica – che qui dura tutto l’anno – con lo scenografico spettacolo Caribbean Buccaneers, un’escursione acquatica notturna nella acque della  vivace zona di Punta Cana, a bordo di un galeone pirata del XVI secolo. La zona, situata nel sud est della Repubblica Dominicana, è famosa in tutto il mondo per il mare cristallino, le splendide spiagge sabbiose, i tanti resort e la possibilità di praticare tutti gli sport marini, oltre al golf.

Nei mari della Repubblica Dominicana sono tornati i pirati. Non quelli purtroppo veri che infestano le acque dell’Oceano Indiano ma i figuranti che per conto di Ocean Adventures allietano la stagione turistica – che qui dura tutto l’anno – con lo scenografico spettacolo Caribbean Buccaneers, un’escursione acquatica notturna nella acque della  vivace zona di Punta Cana, a bordo di un galeone pirata del XVI secolo. La zona, situata nel sud est della Repubblica Dominicana, è famosa in tutto il mondo per il mare cristallino, le splendide spiagge sabbiose, i tanti resort e la possibilità di praticare tutti gli sport marini, oltre al golf.

 Il nuovissimo Caribbean Buccaneers  regala ai vacanzieri dei tropici ospiti di Punta Cana un’esperienza insolita e indimenticabile, ovvero una notte di divertimento immersi nella fantastica atmosfera della guerra di corsa, quando le acque dei Caraibi erano solcate da pirati e galeoni. Ventidue attori in colorati abiti dell’epoca combattono per circa tre ore un’incruenta battaglia sui mari, coinvolgendo il pubblico in uno show pieno di sorprese ed emozioni. La navigazione si svolge in un tratto di mare particolarmente suggestivo  nei pressi della celebre "isla de los tiburones" e si conclude festeggiando il successo dell’arrembaggio con una deliziosa cena a base di aragosta.  Oltre a questa avventura, Ocean Adventures realizza numerose altre escursioni acquatiche nella zona di Punta Cana, fra cui Stingray Bay, un tour a bordo di un catamarano per ammirare il magnifico paesaggio costiero; Ocean Spa Dr. Fish una vera e propria spa galleggiante per un relax esclusivo fra le acque della baia e ancora la Sailing Adventure, a base di attività acquatiche e tour in barca a vela.

 Lo scenario di Punta Cana è da sogno. Questo angolo di costa delle Repubblica Dominicana offre al visitatore amante del mare chilometri e chilometri di spiagge sulle quali si affacciano i resort delle maggiori catene alberghiere mondiali. Qui è possibile trovare spiagge a uso esclusivo degli ospiti degli hotel così come spiagge pubbliche, dalle quali partono  gite, anche serali, in catamarano, su barche con il fondo in vetro dalle quali è possibile osservare da vicino la vita marina e su motoscafi veloci. Non mancano le occasioni per praticare la pesca d’altura, il diving, lo snorkeling, il kiteboard, la canoa, il windsurf e il surf.
 
 E da settembre è prevista un’emozione in più con l’apertura del nuovo Bávaro Adventure Park, un parco divertimenti immerso in un’area di più di 44 ettari di natura incontaminata, situato a meno di 1,5 km di distanza dal Mare dei Caraibi, nel cuore della zona alberghiera di Bávaro e Punta Cana, concepito nel più totale rispetto dell’ambiente circostante dato che il 95% delle attrazioni è privo di emissioni di CO2 e non richiede uso di energia. Oltre a Zip-line, Climbing Garden, Simulador de vuelo, Circuito de Segway, due campi Paintball, Parque Jurásico, Bungee Trampolín, Globo Cautivo e Zorbing Ball, il parco comprende anche un circuito di mountain bike e un giardino di orchidee e di farfalle per la conservazione di un’ampia varietà di specie.

Link articolo originale

Condividi questo articolo su :
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: